«PURE FROSTING - Presidents Of The U.S.A.» la recensione di Rockol

Presidents Of The U.S.A. - PURE FROSTING - la recensione

Recensione del 29 apr 1998

La recensione

Nati per il cazzeggio, i Presidents si sono sciolti quando il gioco iniziava a farsi duro. Peccato, perché è dai tempi di Frank Zappa che non ci divertiva così ad un concerto, mentre li si guardava rifare sbalenghi la loro cover di "Video killed the radio star", citare stranoti personaggi del rock in parodie irresistibili, essere cialtroni ma con un tiro musicale da fare paura. "Pure frosting" esce come album postumo di una band che ha avuto vita breve non essendo riuscita a superare le nebbie del secondo album e del suo relativo (in)successo. Energia surgelata quindi, per ironia della sorte, anche se su questa raccolta di inediti, b-sides, 45 giri e pezzi dal vivo non manca niente per dare un’idea sapida di chi fossero i Pres. L’album comprende l’inedito trascinante "Love delicatessen", "Video killed the radio star" nella versione in studio tratta da "The wedding singer", un film di Adam Sandler; un altro inedito"Mobile home"; "Japan", precedentemente pubblicato nell'album giapponese "Rarities"; "Sunshine", pezzo nuovo; "Back porch" live, registrata all'Horden Pavilion di Sydney, Australia, nell'agosto 1996; "Man (opposable thumb)", "Teenage girl", "Tiki lounge God", "Slip away" e "Tremelo Blooz", prima mai pubblicate; una versione in studio di "Cleveland rocks" di Ian

Hunter per "The Drew Carey Show"; e "Lump" live, registrata al Virgin Megastore di New York City nel novembre 1996. Il tiro c’è, il divertimento pure; peccato che loro ne abbiano avuto abbastanza perché questa è musica che non stanca.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.