«107 ELEMENTI - Neffa» la recensione di Rockol

Neffa - 107 ELEMENTI - la recensione

Recensione del 13 mag 1998

La recensione

Disco ambizioso, il secondo di Neffa, già finito in classifica a riprova dell’attesa e della diffusione nazionale della scena hip hop. "107 elementi" si muove pesante nei primi ascolti, carico di parole e suoni sin troppo minuziosamente studiati: costruiti i pieni, costruiti i vuoti, un paio di cadute di gusto (naturalmente a parere di chi scrive) con "Non tradire mai" e "Suona ancora", e poi le ritmiche, i suoni il mondo dell’hip hop. Dal terzo/quarto ascolto in poi l’album è come un pugile che riprende quota e inizia a macinare le riprese sempre meglio. I primi colpi arrivano, e si fanno sentire. Stile a mille, metriche che non danno scampo, Neffa ti gira intorno come Cassius Clay, ti blandisce e poi castiga con la frase che solo lui poteva scrivere. Non è un assalto frontale e continuo come quello di Frankie, è più nascosto, trasversale, capace di dinamiche inaspettate: indolente, a tratti si infiamma. Succede nell’iniziale "Il resto è nella mente", "Solo fumo", "Vento freddo", "Freaky funk flow", tanto per fare nomi, ma è la caratteristica dell’album. "107 elementi" è un passo avanti per tutta la scena, un album che trova il suo unico limite in una densità di concetti figlia di una serenità più esibita che ritrovata davvero. C’è materiale per tre album qua dentro: perché voler costringere tutto in uno?

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.