Comunicato Stampa: il 7 febbraio, musica argentina con il trio Lagoa al Moro

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Musica dall’Argentina col trio Lagoa, Corsero, Lavin, sabato 7 febbraio al Moro di Cava dè Tirreni

E’ di scena il Sudamerica, sabato 7 febbraio al Moro di Cava dè Trirreni, dove suona il trio composto dagli argentini Roberto Lagoa, (flauti etnici, percussioni e voce), Efraim Corsero (chitarra) e dalla cubana Doris Lavin (voce)
In scaletta i suoni e i ritmi delle danze sudamericane per compiere con la musica del continente un viaggio andata e ritorno per Buenos Aires.
Il repertorio che propongono è infatti fortemente legato all’Argentina ed in particolare alla città di Buenos Aires, ma allude anche più in generale al carattere migrante dei popoli di quel sud del mondo.
I ritmi del folclore sudamericano si alternano al tango, in particolare allo stile milonguero nato nel Rio della Plata, in un andamento musicale vario e pieno di ritmo. Lo spettacolo ne risulta di grande vivacità e impatto visivo: la voce si fonde con gli assolo di chitarra, la dolcezza dei flauti e i virtuosismi percussivi di Roberto Lagoa, grande collezionista di flauti etnici raccolti in giro per il mondo. Il musicista porteño, si esibisce, oltre che con le classiche percussioni latine (congas, bongo, timbales), sia con insoliti strumenti tipici del folklore sudamericano: il cajon, il bombo leguero, i sacha-bombo, sia con strumenti ricercati e innovativi come l’Hang (disco armonico).


Insomma un concerto che si annuncia di grande fascino.
Info e prenotazioni: 0894456352.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.