I No Doubt denunciano la No Fear

I No Doubt hanno deciso di trascinare in tribunale l’azienda No Fear, visto che quest’ultima insiste nel pubblicizzare parte dei suoi prodotti come “No Doubt”. Il gruppo di Gwen Stefani infatti teme che il pubblico possa essere indotto a comprare i prodotti della No Fear, credendo che la band abbia dato l’ok all’iniziativa. L’azione legale, a dire il vero, pare un po’ scricchiolante; il gruppo, nonostante sia in esistenza da dodici anni, ha registrato il proprio marchio solo nel 1997, lo stesso anno in cui anche la No Fear ha fatto altrettanto per i propri prodotti. La band, nel frattempo, ha praticamente terminato la registrazione dei nuovi 15 pezzi che costituiranno l’atteso futuro album, il quale uscirà su Interscope Records nel corso del prossimo autunno.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.