Chi sfonderà nel 2008? Le previsioni del ‘Times’

Anche il “Times” si diverte a calarsi nella parte del cartomante del pop-rock per prevedere i nomi che potrebbero sfondare nel 2008.

Dopo il vaticinio del “Sun” tocca ora a Pete Paphides, decano del quotidiano di Londra, cercare di vedere nel futuro. Paphides, ex penna del “Melody Maker” (defunto) e di “Time Out” (in ottima salute) a metà anni Novanta, non si sbilancia eccessivamente ed indica sole tre firme. La prima è quella di Gabriella Cilmi, l’italoaustraliana che Rockol ha presentato lo scorso 31 dicembre. Sedici anni, da cinque scrive canzoni per le Girls Aloud; è una fan di Janis Joplin e ora lancia il singolo “Sweet about me”. La seconda è quella dei Wild Beasts. Formatosi a Kendal tre anni fa, il quartetto è composto interamente da ex compagni di scuola. Tra funk ed art-pop, dopo due singoli il gruppo è entrato nella scuderia della Domino Records e presenta ora il singolo “Assembly”. Infine gli Yeasayer. Proveniente da New York, la formazione ama Brian Eno, ha già aperto per gli Arcade Fire e, tra prog-rock ed electronica, sta spingendo l’album “All hours cymbals”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.