Morto a 90 anni il patriarca degli Osmonds

E’ morto all’età di novant’anni George Osmond, padre e manager degli Osmonds, gruppo non particolarmente popolare in Italia ma che negli anni Settanta in Gran Bretagna suscitò scene quasi simili alla Beatlemania.

L’uomo, che era nato nel Wyoming, è spirato per cause naturali presso una casa di riposo a Provo, Utah. Per tutti gli anni Settanta gli Osmonds pubblicarono album a ritmo impressionante: uno nel '70, due nel '71, due nel '72, uno nel '73, uno nel '74, due nel '75, due nel '76, uno nel '77, stranamente niente nel '78 ed infine uno nel '79. Il patriarca aveva lanciato le carriere musicali di sei dei suoi otto figli, tra i quali Donny, probabilmente il membro più famoso della nidiata. Nello scorso aprile Donny aveva ipotizzato una reunion del gruppo: “Con i miei fratelli è da più o meno 25 anni che non faccio uno show. Si sta parlando di fare uno speciale televisivo, e forse qualcosa con nostra sorella Marie, anche se a dire il vero non abbiamo ancora preso accordi precisi", aveva detto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.