Bertrand Cantat (Noir Désir) esce dal carcere dopo soli quattro anni

Bertrand Cantat (Noir Désir) esce dal carcere dopo soli quattro anni
Bertrand Cantat tornerà in libertà domani, 16 ottobre.
Il cantante venne accusato di omicidio dopo la morte della sua compagna, l’attrice Marie Trintignant, deceduta in ospedale dopo essere stata violentemente picchiata da Cantat.
Il leader dei Noir Désir venne condannato ad otto anni di reclusione, di cui ne ha scontati solamente quattro: uno in Lituania (dove è avvenuto l’episodio) e tre nel carcere di Muret, nei pressi di Tolosa.
Nonostante la madre dell’attrice uccisa, Nadine, si sia pubblicamente opposta a questa decisione, Cantat sarà in libertà vigilata da domani.
Il vicepresidente del Tribunale di Tolosa, Philippe Laflaquiere, ha dichiarato che la decisione è stata presa “in base agli sforzi di riadattamento sociale da parte del condannato e sulle prospettive di reinserimento sociali e professionali”.
L’avvocato di Bertrand ha poi dichiarato che Cantat non potrà rilasciare interviste su quanto accaduto quel 27 luglio 2003 per un anno e che per ora non è sicuro che il suo cliente torni a fare musica.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.