Comunicato Stampa: Buone Nuove da Italia Wave

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

NOVITA’ IMPORTANTI PER ITALIA WAVE Dopo la serata d’apertura al Forte Belvedere con la prima italiana del nuovo progetto di Nitin Sawhney

suoni e colori del festival si sposteranno nel Comune di Sesto Fiorentino

Luglio si avvicina e gli ingranaggi di “Italia Wave Love Festival” si stanno mettendo in moto. Dopo una prima valutazione dell’area di Villa Montalvo a Campi Bisenzio per la collocazione dell’area festival e l’accoglienza dei suoi visitatori, il sito più idoneo per quello che sembra essere a tutti gli effetti l’evento più atteso dell’estate festivaliera, è stato invece individuato nell’area privata “Osmannoro sud” del Comune di Sesto Fiorentino. Un’area di pari ampiezza, con minori problematiche logistiche di quelle sorte recentemente a Campi Bisenzio.

Questa mattina in conferenza stampa Mauro Valenti, direttore artistico di Italia Wave, il Sindaco di Firenze Leonardo Domenici, il Sindaco di Campi Bisenzio Fiorella Alunni e il Sindaco di Sesto Fiorentino Gianni Gianassi hanno annunciato alla stampa le novità.

“Anche se è presto per parlare di programma – ha detto Valenti – posso dire che il festival sarà più grande rispetto alle scorse edizioni, che la sera ci saranno tre palchi diversi, che inizierà alle 10 di ogni mattina per concludersi a notte fonda, che l’ingresso sarà gratuito fino alle 21; poi il biglietto costerà 10 euro. Avremo una più spiccata connotazione rock, con un’importante presenza di band anglosassoni, alcune delle quali suoneranno per la prima volta in Italia; continuerà comunque la promozione dei gruppi emergenti italiani, e toscani in particolare, ed avremo uno spazio importante dedicato alle musiche dal mondo. Insomma, possiamo tranquillamente candidarci ad essere uno dei più importanti festival europei e internazionali. Siamo veramente felici di essere a Firenze, ed i primi giudizi della stampa estera sono più che positivi. Certamente la parte economica non è ancora chiusa” – continua ancora Valenti – “tutte le parti stanno lavorando al fine di raggiungere il budget necessario all’importanza della manifestazione”.

Confermata intanto l’apertura del festival - 17 Luglio - presso il Forte Belvedere della città di Firenze con la prima italiana del nuovo spettacolo del compositore indiano Nitin Sawhney “A throw of dice”, film muto del 1929 del regista tedesco Franz Osten, colossal cinematografico dai toni epici che sarà proiettato al pubblico accompagnato da una colonna sonora maestosa, scritta ed arrangiata da Nitin Sawhney, realizzata per l’occasione dall’Orchestra della Toscana e diretta dal giovane Stephen Hussey. Italia Wave avrà più di 200 eventi tra concerti, spettacoli, situazioni particolari. Un’attenzione particolare sarà dedicata alle campagne di prevenzione degli stili di vita sani, e all’attenzione verso l’ambiente.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Gaetano Blandini (SIAE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.