Comunicato Stampa: Due bassi d’autore a Siena Jazz

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Due bassi d’autore

Mercoledì 28 febbraio, ospiti Ferruccio Spinetti degli Avion Travel e il compositore Franco Fabbrini

Una lezione-concerto con due importanti protagonisti della musica italiana. Mercoledì 28 febbraio, alle ore 21,30, presso la Biblioteca del Centro Nazionale Studi sul Jazz “Arrigo Polillo” della Fondazione Siena Jazz, saranno ospiti Ferruccio Spinetti degli Avion Travel e lo strumentista e compositore Franco Fabbrini per un incontro dedicato rispettivamente al contrabbasso e al basso elettrico.
Bella occasione per incontrare e ascoltare Ferruccio Spinetti, che proprio in questi giorni sta vivendo un’altra importante pagina di musica con gli Avion Travel, con un disco dedicato a Paolo Conte, e che ha fatto incontrare pubblico e critica quando ha dato vita con Petra Magoni ad un apprezzato duo contrabbasso e voce. La carriera di Spinetti è cominciata, alcuni anni fa, proprio dalle aule di Siena Jazz. Oggi è uno dei più apprezzati contrabbassisti italiani e dal 2004 fa parte anche del quintetto di Stefano Bollani.
“Questa serata - afferma Spinetti - sarà una sorta di incontro fra il seminario e il concerto, per far interagire il basso elettrico con il contrabbasso. Suoneremo separatamente ed insieme faremo brani standard fino alle composizioni di origine brasiliana”. Il contrabbassista degli Avion Travel non manca di ricordare i periodi trascorsi a Siena, sia da allievo che da insegnante: “Siena Jazz ha avuto un ruolo fondamentale nella mia carriera di musicista. Fu esaltante, come giovane allievo, aver avuto l’opportunità di venire a contatto con grandi maestri, cominciando a studiare e a confrontarsi con questi punti di riferimento del panorama italiano e mondiale. Essere poi insegnante mi ha permesso di misurarmi invece con i più giovani. Anche questa è stata un’esperienza gratificante” .
Franco Fabbrini, strumentista e compositore, anch’egli prima allievo dei Corsi di Perfezionamento Musicale di Siena jazz ed attualmente insegnante ai Corsi di Formazione musicale senesi, svolge da molti anni un’intensa attività concertistica a livello nazionale ed europeo, realizzando dischi e insegnando oltre al basso elettrico e musica d’insieme anche informatica musicale. Ha lavorato con professionisti del calibro di Paolo Fresu, Furio Di Castri e Mauro Grossi.
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.