Comunicato Stampa: Jarvis Cocker live ai Magazzini Generali

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

E’ STATO IL LEADER DI UNA DELLE BAND PIU’ IMPORTANTI ED INFLUENTI DEL BRITISH-POP ANNI ’90, I MERAVIGLIOSI ED INNOVATIVI PULP. PER LA PRIMA VOLTA ARRIVA DAL VIVO IN ITALIA E LO FA COME SOLISTA PER PRESENTARE IL SUO OMONIMO DISCO D’ESORDIO
UNA SOLA DATA ITALIANA PER:
JARVIS
Giov. 18 GENNAIO – MILANO – MAGAZZINI GENERALI
dalle 21.00 – ingresso 22 euro + D.P.
prevendite aperte il 4 dicembre su www.ticketone.it

Jarvis Cocker, leader degli indimenticabili PULP arriva per la prima volta su un palco italiano per presentare il suo debutto da solista, intitolato semplicemnete Jarvis uscito per Rough Trade (distr. Self), un disco fatto di atmosfere e canzoni mature, intense, coinvolgenti ed eleganti.

MEDIA PARTNERS
MTV: BRAND-NEW
RUMORE
RADIO LIFEGATE

Cuore punk, confezione britpop.
Anticonformismo, imprevedibilità, cocciutaggine: fosse stato per la risposta del pubblico, Jarvis Branson Cocker non avrebbe mai fatto il musicista. Invece lui ha incassato i flop d'inizio carriera, ha cambiato una quantità di compagni d'avventura e alla fine è riuscito a portare al successo i suoi Pulp (a partire dal 1994, anno di pubblicazione dell'album "His 'N' Hers").
Poi, tanto per complicarsi l'esistenza, eccolo tentare la carriera solista (alla fine del 2002 i Pulp sono andati in standby a tempo indefinito). La nuova stagione musicale si apre ufficialmente a luglio del 2006, quando Jarvis pubblica online il singolo "Running The World", un brano che prosegue con stile la sua avventura all'interno del britpop. È il preludio dell'atteso album lungo, ma prima di arrivarci è il caso di fare un passo indietro. Molto indietro.
Per l'esattezza al 19 settembre 1963, quando i signori Cocker festeggiano la nascita del piccolo Jarvis (destinato da grande a sfiorare il metro e novanta d'altezza). Siamo a Sheffield, in Inghilterra.
Papà è un musicista, lo zio pure, finisce che a 15 anni Jarvis forma l'embrione di quelli che diventeranno i Pulp. Oltre 20 anni dopo decide di porre fine all'avventura, dopo aver assaporato il successo, dopo essersi trasferito a Parigi e dopo aver incontrato la donna della sua vita (Camille Bidault-Waddington, che sposa a luglio del 2002 e dalla quale ha un figlio).
Il ritorno sulle scene musicali arriva nel corso del 2003, quando Jarvis Cocker assume lo pseudonimo di Darren Spooner e comincia a promuovere l'album della sua nuova band, i Relaxed Muscle (che però hanno breve vita).
Gran parte del suo tempo, comunque, lo passa collaborando da solista con un po' di colleghi musicisti (Richard X, Nancy Sinatra, The Lovers) e mettendosi alla prova in qualità di compositore di brani per il cinema. Quest'ultima cosa lo vede scrivere tre pezzi che entrano nella colonna sonora di "Harry Potter E Il Calice Di Fuoco", oltre a comparire nel film interpretando il cantante della band che si esibisce al ballo della scuola di Hogwarts.
Nel 2006 Jarvis cura la compilation "The Trip" insieme a Steve Mackey, partecipa al disco "Monsieur Gainsbourg Revisited" (cantando in coppia con Kid Loco il brano "I Just Came To Tell You That I'm Going") ed è coautore di alcuni testi dell'album di Charlotte Gainsbourg "5:55".
Poi, finalmente, ecco arrivare il singolo "Running The World", antipasto dell'esordio lungo da solista che viene annunciato in uscita a partire da metà novembre del 2006. L'album si intitola "Jarvis" e comprende 13 brani (due dei quali originariamente scritti per Nancy Sinatra) più 1 brano nascosto che è appunto Running The World, brano ha un testo molto critico nei confronti di personaggi come Bono e Bob Geldof, impegnati da anni sul fronte delle iniziative umanitarie e per questo in contatto con uomini politici di dubbia fama. "La mia canzone non vuole essere offensiva, ma porre il quesito di cosa servano tutte quelle strette di mano".
"Running The World" è stato il preludio a un album solista per Jarvis Cocker, uscito per Rough Trade da qualche settimana e che ha stupito e lasciato a bocca aperta sia I suoi fan del passato oltre che la stampa specializzata. Jarvis è un disco maturo, intenso, coinvolgente e soprattutto colmo di classe sopraffina. Prevedibile che un artista che ha fatto dello stile la sua caratteristica regalasse a tutti un disco di livello altissimo. Bentornato Jarvis!

Per il testo si ringrazia MTV.it

JARVIS dal vivo!
Giov. 18 Gennaio 2007
Magazzini Generali, Via Pietrasanta 13 - Milano
dalle 21.00 – ingresso 22 euro + D.P.
prevendite: www.ticketone.it

more infos: www.jarvspace.com // www.myspace.com/jarvspace

MEDIA PARTNERS ESCLUSIVI:
MTV BRAND NEW
RUMORE
RADIO LIFEGATE
Informazioni al Pubblico:
www.dnaconcerti.com - 06.47823484 – info@dnaconcerti.com
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Andrea Rosi (Sony Music Italy)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.