L'Observer: 1 milione ad Heather Mills per la verità su Paul McCartney

Finora Heather Mills si è rifiutata di commentare la sua separazione da Paul McCartney, ed anche lui è stato di poche (o pochissime) parole. I media britannici, non sapendo bene da che parte stare, si sono in buona parte schierati con l'ex Beatle; un po' perché Sir Paul è uno dei due superstiti dei Fab Four, un po' perché il comportamento di Heather, che da settimane va in giro con una videocamera con la quale riprende tutto, pare bizzarro. L'Observer di oggi, domenica, riferisce ora che all'ex modella è stato offerto di scrivere un libro in cui raccontare la sua verità su McCartney e sul loro matrimonio. Ad avanzare l'offerta è stato l'editore John Blake, lo stesso che nel 2004 ha convinto la giunonica Katie Price a scrivere il libro "Being Jordan"; avventure, amorazzi, cotte e paparazzate della starlet si sono trasformate in un successo editoriale da 1 milione di copie. Un milione, ma di sterline, e cioé al cambio 1.470.000 euro, sarebbe la cifra che potrebbe portarsi a casa Heather qualora decidesse di vuotare il sacco. "Sarebbe, dal suo punto di vista, la cosa migliore da fare: spiegare tutte queste storie. Heather è stata finora trattata ingiustamente. Tutto il mondo potrebbe vedere come stanno veramente le cose", ha affermato Blake.
Intanto c'è da registrare una concomitanza bizzarra: Heather Mills si appoggia ad Anthony Julius, l'avvocato di Lady Diana, ex moglie del principe Carlo; Paul McCartney invece si avvale di Fiona Shackleton, l'avvocato di Carlo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.