Comunicato Stampa: Il tour di Pago parte dall’Euro Torri di Parma

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Il tour di Pago parte dall’Euro Torri di Parma

Giovedì alle ore 21 il vincitore di “Music Farm” con cinque musicisti nella rassegna “GiovedidEstate”; ingresso gratuito e negozi aperti fino alle 24

Parte da Parma, giovedì 22 giugno al centro commerciale Euro Torri, il tour del cantautore sardo Pago, vincitore della recente “Music Farm” e noto per i successi “Parlo di te”, “Non cambi mai” e “Vorrei tu fossi mia”, suo attuale singolo. Si tratta del secondo dei sette eventi della rassegna musicale “GiovedidEstate”, che si dipana in altrettanti giovedì sera fino al 27 luglio, organizzata dall’Euro Torri in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Parma.
Ad accesso libero e gratuito e in concomitanza con l’apertura fino a mezzanotte di tutti i negozi, bar e ristoranti del centro commerciale, il concerto di Pago è previsto alle ore 21 sul palco di piazza Balestrieri, lo slargo davanti all’entrata sud dell’Euro Torri, che - per chi viene da fuori città - si trova a 1 km dall’uscita “Parma Centro” dell’autostrada A1; info 0521-701290, 0521-030853.
Pago, che sarà accompagnato da ben cinque musicisti ed eseguirà dal vivo sia i brani del suo album d’esordio “Pacifico Settembre”, sia alcune cover presentate a “Music Farm”, è stato dunque il trionfatore della terza edizione di questo reality, dove ha superato prima Laura Bono, poi in semifinale Ivana Spagna e Alberto Fortis e nella finalissima, con il 66% dei voti, Massimo Di Cataldo. Il 5 maggio il cantautore sardo ha coronato il suo momento d’oro pubblicando “Pacifico Settembre”, che è anche il suo vero nome e cognome all’anagrafe di Cagliari. Nelle 12 canzoni del cd, venduto al prezzo speciale di 14,90 euro, figurano innanzi tutto i singoli, tra cui “Parlo di te”, tormentone dell’estate 2005 arrivato al disco d’oro con oltre 10 mila copie vendute e una permanenza di 17 settimane nella classifica dei 20 singoli più venduti in Italia, nonché oltre 40 mila download!
La Sardegna resta sempre il rifugio preferito da Pago. Lì, fino all’età di 18 anni, lui ha diviso la sua vita tra lo studio e la passione per il tennis e la musica. Ma al compimento della maggiore età ha deciso di abbandonare il tennis (era nella nazionale giovanile italiana...) per dedicarsi completamente alla musica. Grazie alla sua chitarra, quaderni pieni di pensieri sparsi sono diventati canzoni che lo hanno spinto a lasciare (fisicamente, ma non col cuore) la Sardegna.
Da bassista giramondo e componente dei New Rose, Pago si è via via trasformato in chitarrista e cantante: dalla strada di Buenos Aires alla metropolitana di Parigi, dai club di Londra alla residenza di Milano... sino al palco dell’Euro Torri.
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.