Articolo 31, recensioni della prima data del tour

E' partito da Firenze il tour degli Articolo 31. Chiara Di Clemente su "Il Giorno" scrive: «In due ore gli Articolo 31 di materiale per riflettere ne offrono a bizzeffe, roba da specularci sopra con la stessa nonchalance con cui si sono perse aeree per i propri percorsi mentali generazioni e generazioni di minorenni aristotelici. Perché J.Ax oltre a fare musica parla, discetta; riflette, osserva e racconta un intero universo. Discetta di complotti orditi ai suoi danni da chissà quale osservatore di "trend" che ha osservato che il "trend" dell'hip-hop è morto: "E invece no, il sogno è vivo", urla, e tutti urlano».
"La Repubblica", nell'articolo "Spaghetti, successo e soldi", sottolinea come in scena ci siano quattordici persone, ma solo un musicista: «Lo spettacolo è il trionfo dei dee jay e del funky nostrano. (...) Al palcoscenico tradizionale preferita una scenografia tra l'autocelebrativo e la quotidianità domestica. (...) Da "zeri" della società a possessori di svariati zeri in banca: senza sentirsi in colpa, perché i soldi sono tutto per chi non li ha mai avuti, per chi del consumismo ne ha sentito solamente parlare. Da veri proletari, J.Ax (voce) e DJ Jad (piatti) vedono tutto color oro, come la vernice che ricopre il loro palco, sul quale va in scena una sorta di spensierato musical sull'orgoglio delle masse spogliato di riferimenti politici», scrive Fulvio Paloscia, che conclude spiegando che «La riscoperta di un'italianità verace è l'aspetto più apprezzabile del loro rap - anzi, "spaghetti funk", una specie di Bignami pop che campiona Marcella Bella o la sigla di "Jeeg robot d'acciaio", (...) in un divertente miscuglio che sa di "culturalmente scorretto"». Qualche accenno anche per l'entusiasmo suscitato dai Gemelli Diversi, gruppo di supporto nel quale milita Grido, il fratello di J.Ax, «acclamatissimo dal pubblico femminile soprattutto quando i due bros rappano, insieme, l'autobiografica "Buon sangue non mente"».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.