Rockol Awards 2021 - Vota!

U2, "Achtung baby": le riedizioni per il trentennale

Molte iniziative in preparazione per l'anniversario
U2, "Achtung baby": le riedizioni per il trentennale

Il 19 novembre uscirà la 30th Anniversary Special Edition dell'album degli U2 “Achtung Baby”, su vinile Standard e Deluxe. Il 3 dicembre 2021 sarà poi pubblicato un cofanetto digitale con 50 tracce.

Trent'anni fa, Bono descrisse "Achtung Baby" come "il suono di quattro uomini che abbattono 'The Joshua Tree'" mentre Jon Pareles del "New York Times" scrisse che "smantellando e sfidando le vecchie formule, gli U2 si sono dati la possibilità di lasciare un segno negli anni '90". L'album ha vinto un Grammy Award per la Best Rock Performance ed è diventato uno dei dischi più significativi degli anni Novanta e della carriera degli U2.

Registrato nell'arco di sei mesi all'Hansa Studio di Berlino e al Windmill Lane di Dublino, "Achtung Baby" è il settimo album in studio degli U2. Prodotto da due collaboratori di lunga data degli U2, Daniel Lanois e Brian Eno con Steve Lillywhite, "Achtung Baby" è stato pubblicato il 18 novembre 1991. Al primo singolo “The Fly”, ne seguirono altri quattro: “Mysterious Ways”, “One”, “Even Better Than The Real Thing” e “Who’s Gonna Ride Your Wild Horses”.

"Achtung Baby (30th Anniversary Edition)" è disponibile su vinili neri standard e vinili colorati Deluxe dal 19 novembre, con “Achtung Baby” (2018 Remaster) e “Achtung Baby” (Unter Remixes) disponibili anche in digitale lo stesso giorno. Un boxset digitale di 50 tracce – che includerà Uber Remixes, Unter Remixes, B-Sides con 22 tracce mai prima d’ora disponibili digitalmente – sarà invece pubblicato il 3 dicembre 2021.

U2 X-Radio, il canale SiriusXM della band, presenterà questo mese uno speciale “Achtung Baby” con interviste ai membri della band e ai collaboratori Daniel Lanois, Flood e Anton Corbijn.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Per celebrare l'anniversario di "Achtung Baby", la band ha collaborato con l'artista francese residente a Berlino Thierry Noir (il primo artista a dipingere sul muro di Berlino) per un'installazione speciale presso i leggendari Hansa Studios a Kreuzberg. Trent'anni fa, la band ha chiesto a Noir di dipingere una serie di auto Trabant, presenti nell'artwork dell'album, così come nello Zoo TV Tour del 1991. "U2 x Thierry Noir" vede Noir tornare con una Trabant appena dipinta per il 2021, oltre a un murale esclusivo dipinto su una sezione del muro di Berlino. Per accesso gratuito e informazioni, cliccare qui.

Il cofano della Trabant sarà messo all'asta a Londra, il 9 dicembre, ed il ricavato andrà al Berlin Institute for Sound and Music. Per maggiori informazioni cliccare qui.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.