Rockol Awards 2021 - Vota!

Freddie Mercury, a 30 anni dalla morte un documentario con interviste inedite

Si avvicina il trentennale della prematura scomparsa del leggendario cantante dei Queen: la BBC lo ricorderà con questo atteso docu-film. Ecco cosa c'è dentro.
Freddie Mercury, a 30 anni dalla morte un documentario con interviste inedite

A trent'anni dalla sua prematura scomparsa, avvenuta il 24 novembre del 1991, quando il cantante - malato di AIDS - aveva solamente 45 anni, il mito di Freddie Mercury rivivrà in un documentario esclusivo della BBC che conterrà anche interviste inedite agli altri membri dei Queen, Brian May e Roger Taylor (non John Deacon, ritiratosi dal music biz nel '97), ma anche alla sorella Kashmira Bulsara, gli amici Anita Dobson e David Wigg e l'assistente personale Peter Freestone.

Intitolato "Freddie Mercury: The final act", il documentario uscirà, stando alle anticipazioni, proprio a ridosso del trentennale della scomparsa del leggendario frontman della band di "Bohemian Rhapsody", la cui ascesa è stata raccontata sul grande schermo nel 2018 da Bryan Singer con l'omonimo - e pluripremiato - film campione di incassi: parlerà degli ultimi anni di vita di Freddie Mercury, che nonostante la malattia continuò ad essere attivissimo quasi fino all'ultimo (all'inizio del 1991, per dire, i Queen spedirono nei negozi l'album "Innuendo", registrato nel corso dell'anno precedente, quando le condizioni di salute del cantante avevano già cominciato a non essere delle migliori - non poca preoccupazione destò la forma fisica con la quale Mercury si presentò nel febbraio del '90 insieme ai Queen sul palco dei BRIT Awards per ritirare un premio speciale).

Il documentario racconterà anche i preparativi del concerto che i Queen organizzarono subito dopo la sua morte per omaggiarlo, quello che si svolse nell'aprile del '92 allo stadio di Wembley e che vide alternarsi sul palco le star del pop e del rock internazionale, da David Bowie (memorabile il duetto con Annie Lennox su "Under pressure", la hit che qualche anno prima il fu Duca Bianco aveva inciso con gli stessi Queen) a George Michael, passando per Elton John. Gli autori dello speciale hanno intervistato per l'occasione alcuni dei protagonisti di quello show, compresi Roger Daltrey degli Who e Paul Young. 

"Sarà un viaggio straordinario che racconterà l'ultimo capitolo di una delle più grandi icone della musica rock. Lavorare con i Queen e accedere al dietro le quinte di alcune delle loro più grandi performance e anche di quello che fu il leggendario Freddie Mercury Tribute Concert è stato un privilegio esclusivo", ha anticipato il regista James Rogan. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.