"Latino caliente": dal nuovo singolo di Nicky Jam al ritorno di Camila Cabello

Negli ultimi anni si è costruito un impero (30 milioni di ascoltatori mensili su Spotify): ora il nuovo singolo riporta il cantante al centro sulle scene. L'ex Fifth Harmony comincia a svelare le carte in vista del disco. E la boy band...
"Latino caliente": dal nuovo singolo di Nicky Jam al ritorno di Camila Cabello

Dal nuovo singolo di Nicky Jam al ritorno di Camila Cabello, pronta a pubblicare il suo nuovo album di inediti. Passando per i CNCO e Omar Montes. "Latino caliente" è la bussola per orientarsi tra le uscite più recenti del latin pop, raccolte in una playlist che mette insieme i pesi massimi del genere e le nuove promesse.

La cover di questa settimana è dedicata al cantante per metà portoricano e per metà dominicano. Considerato uno dei grandi pionieri della musica urban, Nicky Jam ha appena pubblicato il suo nuovo singolo "Miami".

Il brano, che vanta la produzione di Dj Luian, Mambo Kingz e Neneto, parla di come in una relazione di lunga durata sia facile cadere in tentazione. In molte occasioni le relazioni amorose vengono messe alla prova da “terze parti” e "Miami" descrive proprio questo tipo di situazione, in cui un uomo è tentato di tradire la sua partner con una ragazza che rappresenta qualcosa di nuovo, diverso e proibito: "Penso che tutti i miei fan adoreranno questa canzone. Racconta esperienze di vita reale che possono davvero avvicinarti al tuo pubblico, perché sfortunatamente i cuori infranti sono più comuni dei lieto fine", dice lui, classe 1981, che con hit come "El perdón" (con Enrique Igleasias), "Hasta el amanecer" e "X" si è costruito negli ultimi anni un impero - 30,7 milioni di ascoltatori mensili su Spotify. Il brano è accompagnato dal relativo videoclip, prodotto dai Cinema Giants INC e registrato a Miami. La regia è di Jessy Terrero, già collaboratore di - tra gli altri - Sean Paul, Timbaland, 50 Cent, Enrique Iglesias, Jennifer Lopez - che ha immortalato i panorami più suggestivi della città, dai balconi con vista sull'oceano alle tipiche strade di Miami dove la vita notturna è la vera protagonista.

Camila Cabello comincia a girare le carte, in vista del suo prossimo disco, l'ideale successore di "Romance" del 2019. L'ex Fifth Harmony ha pubblicato il singolo "Don't go yet", prima anticipazione dell'album, che ha già un titolo: "Familia".

Il brano è scritto dalla stessa cantante insieme a Scott Harris, Ricky Reed e Mike Sabath (questi ultimi due lo hanno anche prodotto), già al fianco di star dell'urban d'oltreoceano coem Jason Derulo e Pitbull, ma anche di popstar come Lizzo, Kesha, Selena Gomez. Da segnalare che nel brano suona pure il percussionista cubano Pedrito Martinez, una colonna portante della musica sudamericana contemporanea, stimato da musicisti di varie estrazioni, da Bruce Springsteen a Paul Simon passando per Sting, James Taylor, Esperanza Spalding e Angélique Kidjo. Camila Cabello è la prima artista donna dopo Adele ad aver raggiunto per tre volte la vetta delle classifiche Hot 100, Billboard 200 e Artist 100 di Billboard. La popstar, che ha alle sue spalle successicome "Havana" (il brano di un'artista femminile più ascoltato in streaming nonché la canzone più ascoltata nel mondo nel 2018) e "Señorita" (il singolo più ascoltato in streaming su Spotify a livello mondiale nel 2019), farà il suo debutto come attrice nel film “Cinderella”, in uscita il 3 settembre 2021, diretto da Kay Cannon e prodotto da James Corden e Leo Pearlman.

Tornano anche i CNCO, la boy band statunitense lanciata dal talent show La Banda, creato da Simon Cowell - la mente dietro "X Factor" - e prodotto da Ricky Martin. Il singolo "Toa la noche" arriva a pochi mesi dall'album "Déjà vu". I quattro componenti del gruppo - che in soli quattro anni è diventata una prolifica realtà del latin pop: 6,4 miliardi di visualizzazioni complessive per i video pubblicati sul canale YouTube ufficiale - ci hanno lavorato insieme ad alcuni autori del circuito urban e latin, da Jean Rodríguez a Wisin, passando per Marc Legendario. La produzione del singolo è firmata invece dal duo di produttori reggaeton portoricani Los Legendarios, composto da Marcos Ramírez e Víctor R. Torres.

Lo stiamo ascoltando al fianco di Baby K nel singolo di quest'ultima, "Pa Ti". Per chi volesse approfondire, "Solo" è tra i singoli più recenti di Omar Montes, considerato l'attuale re della scena urban spagnola. Classe 1988, Montes è salito alla ribalta grazie alle partecipazioni ad alcuni reality. In Spagna, negli ultimi tre anni, le sue hit - da "La rubia" (Remix 2) a "Fake capo" - hanno conquistato una ventina tra Dischi d'oro e di platino. In "Solo", al suo fianco, ci sono Ana Mena - altra star della scena, nota anche in Italia per le sue collaborazioni con Fred De Palma e Rocco Hunt - e il dominicano Maffio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.