USA: quattro morti al Faster Horses festival in Michigan

La manifestazione si è svolta lo scorso fine settimana
USA: quattro morti al Faster Horses festival in Michigan

Questo fine settimana, tre uomini sono morti a causa di un sospetto avvelenamento da monossido di carbonio al festival di musica country Faster Horses che si è tenuto in Michigan.

L'ufficio dello sceriffo della contea di Lenawee ha confermato che un gruppo di cinque uomini - tutti poco più che ventenni - è stato trovato privo di sensi in una roulotte sabato pomeriggio.

Tre di questi sono stati immediatamente dichiarati morti, mentre gli altri due sono stati portati in ospedale in condizioni critiche e stanno ricevendo le cure per avvelenamento acuto da monossido di carbonio.

Secondo una dichiarazione rilasciata dall'ufficio dello sceriffo, il personale medico ha risposto a una chiamata al 911 di un amico del gruppo, che era "preoccupato perché non aveva loro notizie". Si sospetta che l'incidente sia dovuto a "una sospetta esposizione al monossido di carbonio da un generatore situato molto vicino alla roulotte". Nella dichiarazione è stato riportato che "I primi soccorritori sottolineano l'importanza di tenere i generatori lontani da aree di campeggio, tende, roulotte, ecc. così come i gas di scarico dei veicoli in funzione."

Secondo quanto riportato da mlive e Rolling Stone, la polizia di stato del Michigan starebbe anche indagando sulla morte di una donna di 30 anni che è stata ritrovata nelle prime ore di sabato mattina sempre al Faster Horses. Per questa morte non è stata rivelata alcuna causa, la polizia sta cercando di identificare una persona avvistato con lei nelle 24 ore precedenti il ritrovamento del suo corpo.

Gli organizzatori del Faster Horses, che si è svolto dal 16 al 18 luglio, devono ancora commentare uno degli incidenti di questo fine settimana, anche se un addetto stampa del festival afferma che gli organizzatori stanno lavorando con le autorità locali per le indagini. La lineup del festival di quest'anno ha incluso, tra gli altri, Luke Combs, Thomas Rhett, Jason Aldean, Kelsea Ballerini, Jon Pardi e Carly Pearce.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/_RXi3zgjgfAAegxBryDquDzws-o=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/eid61jexyaaxw3x.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.