"Latino caliente": l'estate entra nel vivo e i pesi massimi scendono in campo

Da Camilo e Shawn Mendes a sua maestà Jennifer Lopez, passando per Ricky Martin e Enrique Iglesias: parte la caccia al tormentone latino dell'estate 2021.
"Latino caliente": l'estate entra nel vivo e i pesi massimi scendono in campo

L'estate entra nel vivo e i pesi massimi del latin pop scendono in campo. Pronti a prendersi ciò che gli spetta: milioni di ascolti e pioggia di Dischi di platino anche al di qua dell'Atlantico. Sono Camilo e Shawn Mendes a guidare questa settimana la playlist "Latino caliente", che mette insieme campioni e nuove proposte di un genere che - è innegabile - rappresenta una buona parte del mercato (lo dimostrano anche i dati relativi alla crescita del mercato musicale globale, che vede da ormai diversi anni l'America Latina come la regione più dinamica, grazie ai balzi in avanti di mercati come il Brasile, il Messico e l'Argentina).

Il cantautore, musicista e produttore colombiano e il cantautore canadese hanno unito le loro forze per il remix di "Kesi", brano contenuto nel nuovo album di Camilo, "Mis manos": l'album, il secondo della carriera del .cantante colombiano, è già un successo in Spagna, Usa e Messico, premiato con Dischi d'oro e di platino.

Classe 1994, Camilo - vero nome Camilo Echeverry Correa - si fece conoscere nel 2007 partecipando a "X Factor", poi è diventato popstar grazie a hit come "Desconocidos", "La boca", "Tutu", "Favorito". Oggi è considerato uno dei maggiori esponenti del nuovo pop della sua generazione, acclamato dal New York Times come un cantante che "scrive successi anche quando non ci prova" e nominato da Paper come "uno dei 12 artisti latini da trasmettere in questo momento". Al di là dei trionfi sulle piattaforme - 13 miliardi tra visualizzazioni e stream, complessivamente - vanta anche un palmares di tutto rispetto: un Latin Grammy, sette nomination ai Latin Grammy, una nomination ai Grammy, cinque Premio Lo Nuestro, un Latin American Music Award.

A proposito del remix con Shawn Mendes della sua "Kesi", ha detto:

"Non ho mai pensato di fare un remix fino a quando Shawn Mendes, uno dei miei artisti preferiti, me ne ha parlato. Essendo un grande fan della sua musica, la sola idea di sentirlo cantare in spagnolo mi ha entusiasmato. Il fatto che abbia deciso di cantare nella nostra lingua per la prima volta nella sua carriera in una canzone con me è uno dei più grandi onori che ho avuto nella mia carriera di artista. È una canzone come nessun'altra, piena di vita, sorrisi, energia e contagiosa felicità, e la nostra amicizia così vera e solida dà spirito a questa collaborazione".

La traccia si appoggia sul ritmo di una Champeta, un genere musicale tradizionale che ha la sua origine dalla costa della Colombia, e fonde i ritmi afro-caraibici con lo stile tipico di Camilo. L’unione delle abilità musicali dei due artisti e delle loro impeccabili voci in inglese e in spagnolo, rende il remix una colonna sonora perfetta per l'estate. Se volete approfondire: in "Latino caliente", questa settimana, Camilo è presente anche con "Millones", "Bebé" (in duetto con El Alfa), "Vida de rico" e "Favorito".

Da segnalare anche il nuovo singolo di Maluma, colombiano anche lui, che del latin pop è diventato nel giro di poco tempo un campione vero: con oltre 18 milioni di dischi venduto in tutto il mondo, tra album e singoli, è uno degli artisti di maggiore successo del genere. "Sobrio" è il primo singolo che il cantante pubblica quest'anno, dopo l'Ep "7 Días en Jamaica", uscito a gennaio. Il brano è stato scritto dallo stesso Maluma insieme ad autori del circuito latin come Noise Up, Filly, L.E.X.U.Z., Keityn e Edge, già al fianco - oltre che dello stesso Maluma - anche di Karol G, J Balvin, Anuel AA, Manuel Turizo e Wisin & Yandel.

Tre assoluti giganti del genere, vale a dire Enrique Iglesias, Ricky Martin e Jennifer Lopez, tornano in pista facendosi accompagnare ciascuno da un protagonista di nuova - o nuovissima - generazione. 

Enrique Iglesias sgancia una delle sue bombe: è "Me pase", in duetto con Farruko, 30enne cantante portoricano diventato famoso per le sue collaborazioni con Daddy Yankee, Jory e J Alvarez. Igleasias non pubblica un album di inediti da sette anni: l'ultimo, "Sex and love", contenente la hit "Bailando", 41 settimane consecutive alla numero 1 della Billboard Hot Latin Songs, uscì nel 2014. Per "Me pase" il cantante torna ad avvalersi della collaborazione dello stesso produttore di "Bailando" (e anche di "Subeme la radio", il successo del 2017), Carlos Paucar. Il successo è garantito.

Ricky Martin duetta invece con Paloma Mami, classe 1999, che è nata a Manhattan ma ha sangue cileno, e che è salita alla ribalta a soli 19 anni nel 2018 partecipando al talent show "Rojo, el color del talento", trasmesso dalla tv cilena. Il suo talento ha conquistato i discografici di Sony Music Latin, che l'hanno messa sotto contratto. Dunque una serie di singoli, da "Fingías" a "QueLoQue", insieme ai Major Lazer, fino all'album d'esordio "Sueños de Dalí": il disco mischia reggaeton e contemporary r&b. È stato proprio Ricky Martin a cercarla e a volerla come partner femminile nel nuovo singolo "Qué rico fuera": 

Conoscevo bene il suo lavoro dato che cerco continuamente nuove voci nel panorama musicale. Quando è arrivata questa canzone, ho pensato immediatamente a lei. Paloma è una guerriera ed è oltremodo talentuosa. Sono così felice di essere riuscito a lavorare con lei. Spero che il pubblico si diverta quanto lo abbiamo fatto noi durante le registrazioni. 

"Qué rico fuera", tra pop, sonorità afro-latine e richiami al mondo urban, è il primo singolo estratto da "Play", il nuovo album della voce di "Livin' la vida loca", di prossima uscita.

Sua maestà Jennifer Lopez ha voluto invece il portoricano Rauw Alejandro al suo fianco per il nuovo singolo "Cambia el paso".

A 51 anni la cantante non smette di stupire quanto a talento e sensualità. Prodotto da Trevor Muzzy (Pitbull, Usher, Jason Derulo), collaboratore di lunga data e vincitore di un Grammy Award, il brano è caratterizzato da un beat sexy e sinuoso arricchito da un ritmo reggaeton e sprigiona l’energia tipica del pop. Rauw Alejandro ha appena pubblicato il suo nuovo album, "Vice Versa", che ha debuttato alla #3 della classifica “Top Debut Album” di Spotify e alla #1 della classifica “Latin Album” di Apple Music. Il primo singolo estratto “Todo De Ti” è già una hit mondiale, che ha raggiunto la posizione numero 2 della classifica globale di Spotify con oltre 210 milioni di stream. Lo scorso anno Jennifer Lopez ha pubblicato due delle hit in lingua spagnola di maggior successo di tutta la sua notevole carriera fino ad oggi, “Pa Ti” e “Lonely” insieme a Maluma. L'ultimo album della diva del latin pop, "A.K.A.", risale al giugno del 2014, sette anni fa. I tempi sono maturi per un ritorno in grande stile? Sì: al momento la cantante sta ultimando il suo nono disco in studio. Sarà il primo in lingua spagnola dal 2007.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.