Musicultura 2021, chi sono i quattro finalisti in corsa per la vittoria

Tre ex partecipanti a talent show e un polistrumentista con trascorsi da rocker: ecco gli artisti in lizza alla trentaduesima edizione del concorso dedicato alla canzone d’autore
Musicultura 2021, chi sono i quattro finalisti in corsa per la vittoria

Si terrà nella serata di oggi, sabato 19 giugno, la serata conclusiva della trentaduesima edizione di Musicultura, la storica rassegna dedicata alle nuove proposte della scena autoriale italiana. Dopo l’ultima selezione che, nella serata di ieri, ha visto terminare l’avventura sul palco dello Sferisterio di Macerata di Luk, Ciao sono Vale, Elasi e Brugnano, tra qualche ora sarà decretato il nome del vincitore assoluto del concorso. Ecco i profili sintetici degli artisti in lizza.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/V1qftGv_ZJR0X8GYPn2OXmUUrN8=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/the-jab.JPG

The Jab

Duo composto Alessandro De Santis (voce, chitarra) e Mario Francese (tastiere e produzione), i Jab hanno debuttato discograficamente con il singolo “Regina”, e - dopo una serie di esperienze dal vivo nei club della loro città, Torino, sono stati scelti da Ligabue come uno dei gruppi spalla del Liga Rock Park, il grande evento che il cantautore emiliano tenne al parco di Monza nel 2016. Dopo aver preso parte, nel 2017, al talent show “Amici” di Maria De Filippi, il duo ha pubblicato il proprio album d’esordio, “Tutti manifesti”.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/3abWzlXoXSflEDDDB8bGyM6QTUE=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/mille-jpg.JPG

Mille

Mille è il progetto solista di Elisa Pucci, cantante dei Moseek, band fondata nel 2010 ad Aprilia, in Lazio, e messasi in luce cinque anni dopo con la partecipazione alla nona edizione di X Factor. Al singolo di debutto “Animali”, nel 2020, sono seguiti “La vita le cose”, “Quella di sempre” e “Cucina Tipica Napoletana”. Alla carriera musicale Pucci alterna quella di attrice.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/X96AH_dA0FI3TK5fSYRJzBRcz-c=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/lorenzo-lepore.JPG

Lorenzo Lepore

Romano, classe 1997, Lepore ha già avuto esperienze su palchi importanti come quelli del Parco della Musica e Palatlantico, sempre a Roma, e presso il talent show The Voice of Italy. Nel 2018 l’artista ha pubblicato “Flebo”, un Ep che raccoglie le sue prime canzoni e, nello stesso anno, inizia a frequentare il laboratorio artisti capitolino Officina Pasolini. Nel 2019 concepisce e conduce “I quattro amici al bar”, un programma radiofonico interamente dedicato alla canzone d’autore.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/17NOYeEOugKXcDocLlyE_JCcd5E=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/caravaggio.JPG

Caravaggio

All’anagrafe Andrea Gregori, originario di Latina, l’artista è stato per dieci anni è stato il frontman della rock band Godiva, attiva tra la fine degli anni Novanta e quella dei Duemila. Polistrumentista oltre che cantante, nel 2013 debutta da solista con la sua prima prova sulla lunga distanza, ma la diagnosi di una forma di disfonia spasmodica - un disordine della voce caratterizzato da spasmi involontari dei muscoli della laringe e delle corde vocali durante l'emissione dei suoni - lo costringe a un lungo periodo di riabilitazione, che si conclude nel 2018 con la nascita del progetto Caravaggio, il cui ultimo singolo pubblicato è “Il cielo su Mulholland Drive”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.