Arrestato a Miami il rapper Polo G

Insieme al musicista il fratello minorenne
Arrestato a Miami il rapper Polo G

Il rapper di Chicago Polo G è stato arrestato a Miami, tanto riporta il Miami Herald. Sono diverse le accuse a carico del 22enne Taurus Tremani Bartlett, questo il suo nome reale. Tra queste, percosse a un poliziotto, minacce a un dipendente pubblico, resistenza all'arresto e altri misfatti. Secondo i registri del carcere, il rapper ha pagato una cauzione per un totale di 19.500 dollari.

La madre e manager di Polo G, Stacia Mac, ha divulgato l'accaduto su Instagram, spiegando di aver ricevuto una chiamata da Polo dopo che lui e suo fratello minore (un minorenne, anche lui rapper conosciuto come Trench Baby) avevano lasciato la festa per l'uscita del nuovo album di Polo G "Hall of Fame".

Stasia Mac ha detto che il figlio le ha riportato che più di un auto della polizia li stavano pedinando. "Li hanno fermati perché stavano guidando ed erano neri".

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/6V2Y7o2sSGxAcbB9-JLogIlyAPg=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/b768b64450a22013a72d48b2608d385c-1000x1000x1-1000x694.png


Stasia Mac ha anche twittato: "Nessuna di queste accuse sarebbe possibile se la polizia non avesse contattato mio figlio Polo G!!! Lui non era alla guida. Era un passeggero in un veicolo con regolare licenza. Si muoveva in modo intelligente e corretto. Cosa avrebbe potuto fare di più".

Il dipartimento di polizia di Miami ha twittato di essere "a conoscenza dell'incidente che ha coinvolto il signor Taurus Bartlett, noto anche come Polo G, e un altro giovane maschio".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.