Il periodo folk dei Maneskin, come non li avete mai sentiti / VIDEO

Altro che rock'n'roll. C'è stato un periodo, nella carriera della band, che in pochi possono dire di conoscere davvero: quello folk. Non ci credete? Fate bene: c'è lo zampino di Celenza.
Il periodo folk dei Maneskin, come non li avete mai sentiti / VIDEO
Credits: Gabriele Giussani

Oggi tutti pazzi dei Maneskin e tutti fan del rock, per citare Cristina Scabbia, dopo la vittoria della band romana all'Eurovision Song Contest 2021 con "Zitti e buoni", che ha permesso a Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi e Ethan Torchio di riportare il trofeo in Italia dopo trentuno anno. Ma tra via del Corso, la via dello shopping del centro di Roma dove i Maneskin suonavano come buskers all'inizio della loro carriera, ancor prima della partecipazione a "X Factor" che nel 2017 li lanciò, e il trionfo a Rotterdam, c'è stato un periodo che in pochi possono dire di conoscere davvero: quello folk. Non ci credete? Fate bene.

Si tratta infatti di una parodia, quella realizzata da Fabio Celenza, il musicista-doppiatore salito alla ribalta grazie alle clip pubblicate sul web in cui "doppiava", mettendogli in bocca frasi assurde, personaggi come Mick Jagger, Keith Richards, Steven Tyler e altri. Diventato con i suoi video presenza fissa di "Propaganda Live", il talk show condotto ogni venerdì sera da Diego "Zoro" Bianchi su La7, Celenza - dopo essersi divertito a far "cantare" a Laura Pausini un pezzo trap - ha realizzato una clip in cui i Maneskin sembrano suonare un pezzo tradizionale, stile pizzica (lo ha fatto togliendo l'audio originale a una clip in cui la band presentava il nuovo album "Teatro d'ira - Vol. 1" e sostituendolo con una registrazione-parodia): "Suona ancora Rossano, che si balla", fa dire al frontman Damiano. "Oggi è tutto un gran casino, faccio danza, faccio turismo, danza balla...". Ecco il video:

La vittoria all'Eurovision Song Contest 2021 ha dato ai Maneskin, già primi al Festival di Sanremo, una bella spinta a livello internazionale: "Zitti e buoni" è diventato il brano più ascoltato in un giorno su Spotify, entrando nella Top 10 Global della piattaforma. E ieri ha debuttato nella top 20 della classifica relativa ai singoli più ascoltati e scaricati nel Regno Unito, stilata dalla Official Charts Company. Battuti addirittura i Coldplay.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.