Quella volta che Dave Grohl ha fumato erba con Joan Jett e Miley Cryus

Si trovavano insieme alla Rock & Roll Hall Of Fame del 2015.
Quella volta che Dave Grohl ha fumato erba con Joan Jett e Miley Cryus

L'anno era il 2015 e tra i vari ospiti Lou Reed, Green Day e Stevie Ray Vaughan, tra gli artisti inseriti nella Rock And Roll Hall Of Fame quell'anno c'erano anche Joan Jett And The Blackhearts. Quella sera ad accompagnare la rocker americana salirono sul palco anche Dave Grohl e Miley Cyrus per una performance in cui Joan Jett suonò alcune tra le sue canzoni più conosciute come 'Bad Reputation', 'Cherry Bomb' e 'I Love Rock'n'Roll'.

I tre si sarebbero esibiti all'inizio della serata, ottima cosa per poter avere il resto del tempo libero e divertirsi insieme. Per quanto la cosa possa fosse sorprendere, però, Dave Grohl pare non essere uno molto abituato all'erba e la mossa di trascorrere il tempo in camerino con Joan Jett e Miley Cyrus non si è rivelata essere particolarmente saggia.

"Serate di questo tipo possono essere molto lunghe ma fortunatamente la performance di Joan Jett era all'inizio della cerimonia - racconta Dave Grohl- quindi qualche ora dopo aver suonato sono andato nel camerino a bere e fumare dell'erba con Joan Jett e Miley Cyrus. Fumo raramente erba, quindi sono tornato al piano di sotto e ricordo di aver incrociato lo sguardo di Jerry Lee Lewis e, non ho nemmeno le parole per descrivere la scena, ero fuori di testa, stavo viaggiando". I problemi per Grohl sono arrivati dopo quando è stato chiamato sul palco per prendere parte ad una performance sul palco in occasione della premiazione di Ringo Starr, un momento di musica dal vivo che avrebbe visto esibirsi insieme Ringo, Paul McCartney, Joan Jett, Miley Cyrus, Stevie Wonder, Tom Morello, i Green Day, Joe Walsh e tanti altri, incluso Grohl.

"Alla fine dello show Ringo fu premiato - racconta il cantante dei Foo Fighters - e c'era un produttore dello show che correva avanti e indietro per cercarmi e portarmi a cantare con tutti gli altri 'With A Little Help From My Friends'. Finalmente riuscì a trovarmi e mi urlò che sarei dovuto salire sul palco nel giro di due minuti per il gran finale ma io non ero assolutamente nelle condizioni di immaginarmi lì con loro. Arrivai talmente fuori di testa da dovermi nascondere dietro Stevie Wonder".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.