Annalisa Minetti: la tecnologia la aiuta a 'ritrovare' la vista

La interprete lombarda vinse il festival di Sanremo nel 1998.
Annalisa Minetti: la tecnologia la aiuta a 'ritrovare' la vista

Arrivano belle notizie da Annalisa Minetti, che ha dichiarato in un'intervista rilasciata al settimanale Grand Hotel che grazie alla tecnologia potrà tornare a vedere. La 44enne cantante lombarda sta infatti per ricevere uno speciale apparecchio che le permetterà di tornare a percepire tutto quello che la circonda. Due telecamerine saranno i suoi occhi: si tratta di dispositivi che elaborano dati visivi e li trasformano in parole.

Queste le parole della vincitrice del festival di Sanremo 1998 con la canzone "Senza te o con te": "Una speciale tecnologia mi permetterà di riconoscere persone e oggetti. Si tratta di speciali telecamerine grandi quanto un accendino, che vengono poste sulle stecche degli occhiali e funzionano usando il naso come un puntale. In pratica, seguendo la direzione del tuo naso, le telecamere capiscono quello che stai guardando e te lo descrivono all’orecchio tramite un auricolare."

Questa tecnologia porterà una decisa miglioria nella vita quotidiana di Annalisa aiutandola nelle sue attività, che aggiunge emozionata: "In questo sistema si può inserire un registro dei volti dei tuoi familiari e dei tuoi amici associandoli al loro nome. Così, quando per esempio mia figlia mi viene incontro, la vocina mi avvisa: ‘Elena si sta avvicinando’. Sai che vuol dire? Ti cambia davvero la vita!".

Annalisa Minetti perse gradualmente l'uso della vista a partire dall'età di 18 anni quando le viene diagnosticata una retinite pigmentosa e una degenerazione maculare. Ora riesce a vedere ombre e sagome.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.