Neil Young annuncia l'uscita di un album e di un film

I nuovi progetti sono legati al suo disco del 1982, "Trans".
Neil Young annuncia l'uscita di un album e di un film

Ormai lo dovremmo sapere, ma ogni volta che accade un poco ci sorprende. L'archivio di Neil Young è inesauribile e sforna materiale a getto continuo. Il cantautore canadese ha annunciato un paio di progetti incentrati attorno al suo album del 1982 "Trans". Il primo di questi progetti è un disco inedito intitolato "Johnny's Island", registrato con la stessa band che lo ha accompagnato nella realizzazione di "Trans", il secondo è un film intitolato 'Trans: The Animated Story'.

"Trans" è uno degli album più controversi dell'intera carriera di Neil Young. E' un disco totalmente differenti dagli altri, caratterizzato dal suono dei sintetizzatori, ispirato dal rock elettronico della band tedesca dei Kraftwerk, così come dal suo strenuo tentativo di trovare un canale di comunicazione con il figlio Ben, nato con una forma di paralisi cerebrale. Moltissimi fan hanno odiato quel disco. Ora, con il senno di poi, trascorsi tutti questi anni, dire che il pubblico lo abbia rivalutato sarebbe davvero esagerato, però è stato quanto meno digerito e viene valutato da un punto di vista storico.

"Johnny's Island" venne registrato al Commercial Recorders di Honolulu, Hawaii, con una band formata da Nils Lofgren (chitarra), Ben Keith (chitarra), Bruce Palmer (basso), Ralph Molina (batteria), Joe Lala (percussioni), Frank Sampedro (chitarra) e Billy Talbot (basso). Sul suo sito web, Neil Young lo ha definito un "disco completo" e ha detto che include "per la maggior parte brani inediti, tra questi "Big Pearl", "Island in the Sun" e "Love Hotel", più altri che potreste avere sentito prima." Il 75enne musicista nato a Toronto non ha però specificato la data di uscita, ha solo specificato che "un bellissimo disco è in arrivo a breve".

Per quanto riguarda 'Trans: The Animated Story', il film è diretto da Micah Nelson, figlio di Willie, e include "tutta la musica e i personaggi di "Trans", che raccontano la loro storia". Anche per questo non è stata comunicata una data di pubblicazione, ma solo che sarà disponibile in Blu-Ray e DVD. La prima puntata è intitolata "Computer Cowboy", come uno dei brani inclusi nella tracklist di "Trans", e lo si può guardare negli Archivi.

Questi sono solo gli ultimi progetti proposti dal vulcanico Neil Young. Il mese scorso aveva annunciato un film-concerto e un album, entrambi chiamati "Way Down in the Rust Bucket" per il prossimo 26 febbraio. Mentre per il 19 marzo un'edizione in vinile deluxe di "After the Gold Rush". Questa uscite sono state annunciate dopo che Neil Young, all'inizio dell'anno, ha venduto il 50% dei diritti del suo intero catalogo di canzoni a Hipgnosis.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.