Gianni Maroccolo e Claudio Rocchi: esce la ristampa in vinile di "vdb23/Nulla è andato perso"

A distanza di cinque anni dalla pubblicazione, il doppio album torna nei negozi in occasione del Record Store Day 2020.
Gianni Maroccolo e Claudio Rocchi: esce la ristampa in vinile di "vdb23/Nulla è andato perso"

Dopo "Noio; volevam suonar", il disco-regalo firmato insieme a Edda, realizzato in pieno lockdown, e il quarto volume di "Alone", il musicista toscano Gianni Maroccolo annuncia la ristampa in doppio vinile da collezione, 180gr, numerato, a tiratura limitata di "vdb23/Nulla è andato perso" (leggi qui la nostra recensione), album pubblicato cinque anni fa e testamento musicale di Claudio Rocchi.

A un lustro di distanza dalla prima edizione su CD, la ristampa esce il prossimo 24 ottobre, in occasione del Record Store Day 2020, per Al-kemi Records/AlaBianca e distribuita da Warner. A rendere più interessante la pubblicazione, sulla terza di copertina del doppio vinile sarà presente un QRcode per visualizzare alcuni contenuti video che omaggiano la figura di Claudio Rocchi, tra questi un pensiero di Franco Battiato.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/akdN9YsdQKg8uo32VZIV0TcjRyg=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/cover-def.2020-10-19-14-16-58.jpg

"vdb23/Nulla è andato perso" è un album che celebra l'incontro tra Gianni Maroccolo e Claudio Rocchi. Un progetto artistico a quattro mani, prodotto da Marok e ultimo lavoro di Claudio Rocchi prima della prematura scomparsa del musicista milanese. In origine annunciato come “vdb32”, come riferimento allo storico numero civico di Via de' Bardi dove nacquero i Litfiba, subì il ribaltamento del titolo nel suo significato numerologico in “vdb23”, un numero di movimento e mutamento. Al disco collaborarono Franco Battiato, Piero Pelù e Ghigo Renzulli dei Litfiba, Cristina Donà, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Massimo Zamboni ed Emidio Clementi dei Massimo Volume.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.