L'album di Young Signorino: 'Sentivo la necessità di sperimentare'

Torna il controverso trapper romagnolo. E stavolta non lo fa con un nuovo singolo-provocazione, ma con un album vero.
L'album di Young Signorino: 'Sentivo la necessità di sperimentare'

Torna Young Signorino, il controverso trapper salito alla ribalta nel 2018 con il singolo "Mmh ha ha ha" (32 milioni di visualizzazioni su YouTube). E stavolta non lo fa con un nuovo singolo-provocazione, ma con un album vero. Si intitola "Calmo" e arriverà nei negozi e sulle piattaforme di streaming il prossimo 6 novembre, a distanza di due anni dalla stessa "Mmh ha ha ha", seguita da uscite varie tra singoli ed Ep.

"L'album 'Calmo' è il mio primo album in assoluto. Ho aspettato molto prima di compiere questo passo, perché sentivo la necessità di sperimentare e osare, prima di definire una mia identità artistica", fa sapere Signorino, vero nome Paolo Caputo, nato a Cesena nel '98, "'Calmo' è il prodotto di una mia maturazione personale e musicale, un album molto autobiografico, che raccoglie la mie esperienze, il mio passato e presente, gli eventi che mi hanno formato e soprattutto le mie emozioni. È un album in cui è facile rispecchiarsi, perché parla di vita".

Quanto al contenuto del disco, il trapper anticipa: "Le sonorità sono morbide, eteree e delicate, tipiche del genere “cloud”, che rispecchiano il mood dei testi e delle tematiche. Il titolo 'Calmo', che è anche un pezzo dell’album, è sia un mantra, una parola che mi ripeto spesso quando ho i periodi 'no' e quando sento che le cose non vanno come vorrei, sia come ho deciso di vivere".

Il disco includerà anche il singolo "Mon amour", pubblicato quest'estate.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.