'Non si vede un cazzo!': la mitica uscita di Ornella Vanoni in diretta su Rai 1 in prima serata. Video

Durante la puntata di 'Una storia da cantare' dedicata a Fabrizio De André la grande voce milanese incespicò nell'eseguire 'Bocca di rosa'. E, credendo di non essere in diretta...
'Non si vede un cazzo!': la mitica uscita di Ornella Vanoni in diretta su Rai 1 in prima serata. Video

Il 16 novembre del 2019 Rai Uno inaugurò la serie di speciali dedicati alla canzone d'autore - e condotti da Enrico Ruggeri e Bianca Guaccero - "Una storia da cantare": la prima puntata a venire trasmessa fu quella dedicata a Fabrizio De André, che vide il repertorio del grande autore genovese venire reintrepretato sia da familiari e amici intimi di Faber - tra gli altri, la vedova Dori Ghezzi, Franco Mussida e Mauro Pagani - che da artisti come Paola Turci, Loredana Berté, Massimo Ranieri, Nek, Willie Peyote e lo stesso Ruggeri.

Tra le voci più note chiamate a esibirsi nel corso della serata - che venne trasmessa in diretta, e che sarà riproposta in replica nella sera di oggi, sempre su Rai Uno e in prima serata, sabato 25 luglio - c'era ancora Ornella Vanoni. Alla grande interprete meneghina venne affidata "Bocca di rosa", una delle composizioni più celebri di De André, originariamente pubblicata nell'album del 1967 del cantautore ligure "Vol. 1". La performance dell'artista fu però interrotta da un divertente fuori programma:

Pensando di non essere in diretta, la Vanoni - in difficoltà con il "gobbo", cioè il monitor che riproduce il testo del brano a beneficio del performer - stoppò la sua performance per una singolare rimostranza "tecnica":

"Non si vede un cazzo, scusate. Dai, con questa luce... Ricomincio. Tanto 'cazzo' lo togliete, perché non sta bene, poi non mi chiamano più. Però è assurdo che ho una luce [puntata] qua [si indica gli occhi] e devo leggere là [indica il gobbo]. Ricominciamo, scusate. 'Cazzo' non l'ho detto..."

Il fuori programma fu accolto da un fragoroso applauso da parte del pubblico in sala, e nessuno - né tra il pubblico a casa, né nell'organico della Rai - si lamentò per il sentito ma genuino disappunto della voce di "La musica è finita" per l'inconveniente in scena.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.