Lutto nel jazz italiano: è morto il trombettista Aldo Bassi

Il musicista aveva 58 anni.
Lutto nel jazz italiano: è morto il trombettista Aldo Bassi

Lutto nel mondo del jazz italiano. È morto il trombettista romano Aldo Bassi, dopo una malattia contro un male incurabile.

Il musicista è venuto a mancare ieri, domenica 10 maggio: aveva 58 anni. Nel corso della sua carriera ha partecipato alla realizzazione di colonne sonore firmate da artisti come Ennio Morricone, Armando Trovajoli, Manuel De Sica e Renato Serio. Iniziò a muovere i suoi primi passi in alcune orchestre capitoline, come quella del maestro Bruno Biriaco e quella del maestro Alberto Corvini. Nel 1992 la collaborazione con il sassofonista Rosario Giuliani diede vita al progetto "Bassi-Giuliani Quintet". E ancora: la collaborazione con il sassofonista Gianni Savelli, quella con il pianista Alessandro Bravo e quella con con il bassista Pierpaolo Ranieri e il batterista Dario Panza (con loro diede vita al Metal Jazz Trio, con l'intenzione di mescolare rock e jazz).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.