Addio al rapper Nick Blixky, gli hanno sparato a New York

Il musicista - il cui vero nome era Nickalus Thompson - aveva 21 anni.

Il 21enne rapper di New York Nick Blixky – registrato all'anagrafe come Nickalus Thompson - è morto ieri sera, domenica 10 maggio. A quanto riferisce la polizia, il musicista è stato trovato con gravi ferite da arma da fuoco nel quartiere di Brooklyn. Ha fatto seguito la corsa in ospedale, dove però è stato dichiarato morto.

Una dichiarazione del dipartimento di polizia di New York rilasciata a Metro.co.uk recita così: "Domenica 10 maggio 2020, alle ore 21.26 circa, la polizia ha risposto a una chiamata al 911 dove si diceva che avevano sparato a un uomo (…) Al loro arrivo, gli agenti hanno trovato un maschio di 21 anni in stato di incoscienza, con ferite da arma da fuoco sul torace e sui glutei (…) Non sono stati operati arresti e sono in corso le indagini.”

L'ultimo messaggio pubblicato sul suo account Instagram dal giovane rapper prima della morte, promuoveva con entusiasmo il prossimo progetto intitolato "Different Timin", la cui uscita era annunciata per il 3 giugno.

Thompson iniziò la carriera rappando con la sua crew, Blixky Crew. Ha pubblicato i singoli "Drive The Boat", "Change Gears" e "Tactical".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.