Salmo, il concerto a San Siro rinviato al 2021. E il rapper lancia un appello

L'annuncio su Instagram, con un pensiero ai tanti lavoratori coinvolti nella realizzazione dei concerti. E ai colleghi dice...
Salmo, il concerto a San Siro rinviato al 2021. E il rapper lancia un appello

Con una serie di video pubblicati sulle sue Instagram Stories, Salmo ha fatto sapere ai suoi fan che il concerto in programma allo stadio San Siro di Milano per il prossimo 14 giugno - il live che avrebbe segnato il suo debutto sul palco della Scala del Calcio - è rinviato all'estate del 2021 a causa dell'emergenza epidemiologica da coronavirus. Rimandato di conseguenza anche il concerto in programma allo Stadio Comunale di Bibione il 9 giugno, sorta di anticipazione dello show milanese del rapper sardo.

Su Instagram Salmo, dando la notizia dello slittamento del concerto, ne ha approfittato per lanciare un appello ai suoi colleghi: "Uniamoci, inventiamoci qualcosa, per favore", ha detto il rapper. Spendendo anche qualche parola sui tanti lavoratori coinvolti nella realizzazione dei suoi concerti:

"È arrivato il momento di parlare di una cosa molto molto seria. Cioè i live, il tour, San Siro, lo stadio. Fino al 2021 non ci sarà nessun live, nessun intrattenimento dal vivo. Così dicono, anche se ne dubito. Quindi lo stadio verrà, mi dispiace dirvelo, spostato all'estate 2021. Perché gli stadi si possono fare d'estate e il concerto dovremmo farlo questo 14 giugno, ma è impossibile, non ce lo permettono. Ci inventeremo qualcosa di sicuro. La cosa che mi da molto fastidio è che per molti i live i concerti non sono così importanti. È sbagliato perché è un lavoro, ragazzi, un lavoro come tanti altri, come fare il commesso, il parrucchiere, il calzolaio o il Capo dello Stato. È uguale. non è una gara a chi ha lavoro è più figo. Il lavoro è lavoro e va rispettato. Io ho 50 persone che lavorano per me ed è uguale per i miei colleghi. Anzi c'è chi ne ha di più, 100-150. Che facciamo? Senza il nostro tour, senza la musica dal vivo queste persone non lavorano. Io non voglio lasciare nella merda le persone che hanno creduto in me e che hanno lavorato per me. Io potrei fare l'ipocrita e non fare un cazzo per i prossimi quattro anni, ma non è giusto. Quindi uniamoci, inventiamoci qualcosa, per favore".

Già a marzo Salmo era stato costretto a rinviare le date del suo "Playlist World tour", spostando i concerti in programma in primavera in alcune delle principali città europee all'autunno 2020. Il promoter ha fatto sapere che i biglietti già acquistati per le date resteranno validi per le nuove date: i dettagli relativi ai biglietti dei concerti a Bibione e Milano saranno comunicati nei prossimi giorni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
3 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.