Queen: un fan, sul tetto, ricrea la performance di Freddie Mercury al Live Aid. Video

Con la sospensione degli eventi dal vivo a causa del Coronavirus, un fan ha deciso di ricreare il concerto dei Queen andato in scena nel 1985.
Queen: un fan, sul tetto, ricrea la performance di Freddie Mercury al Live Aid. Video

L’emergenza Coronavirus ha portato alla sospensione di concerti e tour e, per sopperire alla mancanza di eventi dal vivo, gli artisti di tutto il mondo hanno intrapreso diverse iniziative per intrattenere il proprio pubblico con esibizioni virtuali. Ci sono poi fan che hanno deciso di sfruttare la quarantena per rendersi protagonisti di performance tenute sul balcone o, addirittura, esibendosi sul tetto della propria casa.

Un uomo, in piedi sul tetto della propria casa e utilizzando un manico di scopa come microfono, si è calato nei panni di Freddie Mercury per ricreare uno dei momenti più iconici del concerto dei Queen andato in scena il 13 luglio 1985 al Live Aid. Con in sottofondo la registrazione dello show tenuto dalla band di “Bohemian Rhapsody” al Wembley Stadium di Londra, il fan ha ricreato in playback lo stacchetto “Ay-Oh”, proposto dal compianto leader dei Queen tra “Radio Ga Ga” e “Hammer to fall” per coinvolgere il pubblico durante i live. Il video, che immortala l’accaduto e riportato più avanti, è stato pubblicato su YouTube qualche giorno fa da un utente che risponde al nome di “felicity griffiths”. Lo scorso 15 marzo Brian May, per inviare un messaggio di solidarietà all'Italia, aveva condiviso il video del fan italiano Gianfranco Masi che alla finestra aveva ricreato lo stesso celebre stacchetto.

Su Twitter è poi stata condivisa dall’account “LADBible” la clip di un altro fan che, sempre in piedi sul tetto di casa e con un manico di scopa al posto del microfono, ha interpretato la stessa scena tratta dallo spettacolo dei Queen al Live Aid. Ecco il video, accompagnato da una didascalia in cui si legge: “Giorno 2746439270 e questo è ciò a cui è ricorso mio marito.”

Ecco il filmato, tratto dalla registrazione della performance dei Queen al Live Aid, con il momento in cui Freddie Mercury coinvolge il pubblico con "Ay-oh" che ha ispirato i fan delle clip precedenti:

In questo periodo caratterizzato dall’emergenza Covid-19, diversi fan italiani hanno deciso di misurarsi con le canzoni dei Queen. Lo scorso 18 marzo, per esempio, Marco Di Marco, titolare del canale YouTube Brian May Tribute, ha suonato, dal balcone della sua abitazione romana, il riff di "We Will Rock You”. Un medico dell’Ospedale di Circolo di Varese, invece, al termine del proprio turno ha eseguito al pianoforte, direttamente dal nosocomio, “Don’t stop me now” e “Crazy little thing called love”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.