Billie Eilish batte tutti: 'No time to die' segna un record tra le canzoni di '007'

La popstar di "Bad guy" conquista un altro importante successo: ecco di cosa si tratta.

Billie Eilish batte tutti: 'No time to die' segna un record tra le canzoni di '007'

Un altro successo per Billie Eilish. La sua "No time to die", tratta dalla colonna sonora del nuovo - omonimo - film della saga con protagonista l'agente James Bond, ha debuttato direttamente al primo posto della classifica di vendita del Regno Unito e tra tutte le canzoni contenute nelle colonne sonore dei vari "007" è quella che nella prima settimana ha venduto di più, secondo i dati di Official Charts Company, la società che si occupa di stilare e di pubblicare le classifiche nel Regno Unito.

Il brano interpretato dalla giovanissima popstar statunitense, scritto insieme a suo fratello Finneas O'Connell e presentato per la prima volta dal vivo lo scorso martedì sul palco dei Brit Awards a Londra (con lei c'erano anche Johnny Marr alla chitarra e Hans Zimmer a dirigere l'orchestra), ha venduto in sette giorni l'equivalente di 90mila copie, tra riproduzioni in streaming e download. Meglio di quanto avevano fatto negli ultimi anni "Writing's on the wall" di Sam Smith (dalla colonna sonora di "Spectre" del 2015) e "Skyfall" di Adele (dalla colonna sonora dell'omonimo film del 2012): la canzone del cantautore britannico aveva venduto circa 70mila copie, quella di Adele 84mila. E - stando ai dati pubblicati da Official Charts Company - meglio pure di tutte le altre canzoni contenute nelle colonne sonore dei precedenti capitoli della saga, da "From Russia with love" di Matt Monro (che nel 1963 non riuscì a spingersi oltre la 20esima posizione) a "Another way to die" di Alicia Keys & Jack White (che nel 2008 non si spinse oltre il nono posto).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.