Vinile, incendio della Apollo/Transco: parla il tecnico di Abbey Road

Il parere l’ingegnere degli Abbey Road Studios addetto al mastering a velocità dimezzata Miles Showell sui possibili effetti di questo incidente a livello di mercato

Vinile, incendio della Apollo/Transco: parla il tecnico di Abbey Road

Brutte notizie dagli USA, per gli amanti del vinile. Lo stabilimento della Apollo Masters in Banning, California, è andato distrutto a causa di un incendio lo scorso giovedì 6 febbraio.

Probabilmente a molti il nome non dirà molto, ma in realtà la Apollo Masters è un’azienda fondamentale nella filiera del vinile mondiale, in quanto è una delle due al mondo (l’altra è MDC, in Giappone) che produce gli acetati, ossia i dischi vergini da cui vengono ricavati i master per la stampa dei dischi in vinile.

Questo può facilmente significare che – almeno nel medio periodo – potrebbe esserci scarsa disponibilità di acetati vergini con potenziali ripercussioni sui costi e dunque sui prezzi finali dei dischi in vinile.

CONTINUA A LEGGERE IL PARERE DI MILES SHOWELL SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.