Tommaso Paradiso torna sui Thegiornalisti: 'Continuo a sentirli'. Ma loro restano in silenzio

L'ex leader della band romana parla anche dell'accostamento a Venditti e del rapporto con fan e hater: "Mi prendo questo divisionismo che ruota intorno al mio personaggio, mi va benissimo".

Tommaso Paradiso torna sui Thegiornalisti: 'Continuo a sentirli'. Ma loro restano in silenzio

Tommaso Paradiso torna a parlare dei Thegiornalisti, a distanza di qualche mese dalla sua uscita dal trio, che di fatto ha messo fine - non senza polemiche - alla storia della band di "Completamente". Il cantautore romano, che dopo aver abbandonato il gruppo ha avviato la sua carriera solista, pubblicando il singolo "Non avere paura" (seguito ora da "I nostri anni"), si è raccontato in una lunga intervista a Sky Tg24: un vero e proprio speciale, andato in onda ieri, venerdì 31 gennaio, che lo ha visto ripercorrere la sua storia, parlando anche del suo rapporto con gli altri due (ormai ex) componenti dei Thegiornalisti, il chitarrista Marco Primavera e il batterista Marco Rissa.

I rapporti tra Paradiso e gli altri due sembravano essersi incrinati già prima della sua uscita dal gruppo: non a caso, Primavera e Rissa all'inizio del 2019 avevano deciso di farsi assistere da collaboratori e manager diversi rispetto a quelli di Paradiso. Dopo la notizia dell'addio del cantante, poi, i due si lasciarono andare a dure dichiarazioni nei suoi confronti, facendo sapere di non poter accedere ai canali social dei Thegiornalisti ("Ci hanno tolto le password") e accusando Paradiso: "Se n'è andato per soldi", il commento di Rissa.

Ora, però, il cantante fa sapere:

"Ricomincio da me. In realtà ho sempre un po' ricominciato da me. Ho avuto dei fantastici compagni di viaggio ai quali voglio anche molto bene. Peraltro vi confesso che li sento. Non è che ora per quanto possa pensare la gente, che sia successo chissà che cosa... È vero, ma continuo a sentirli, continuiamo a scriverci e ci vogliamo ancora bene, secondo me. Negli ultimi anni ho lavorato parecchio da solo. E poi la mia band in fase di studio diventavano i produttori. Si era un po' perso il filo logico della band, per questo alla fine si è scelto di ricominciare da me".

Di Rissa e Primavera, che si erano detti intenzionati a portare avanti i Thegiornalisti e si erano messi alla ricerca di un altro cantante, una volta superate le turbolenze successive allo scioglimento del trio non si hanno avute più notizie. E anche ora che Paradiso racconta di essere in buoni rapporti con entrambi, i due continuano a restare in silenzio.

Nell'intervista, Paradiso ha commentato anche l'associazione che spesso è stata fatta tra il suo nome e quello di un altro grande esponente della canzone romana, Antonello Venditti:

"Il paragone con Venditti? Mi inorgoglisce parecchio. Venditti l'ho conosciuto in varie circostanze, è un personaggio molto interessante. È bello poter associare vecchie glorie del passato a giovani contemporanei. Però ognuno ha la sua identità".

Sul rapporto con fan e hater, invece:

"Ci sono due correnti, c’è chi pensa che io sia antipatico, me la tiri, che tutto quello che ho guadagnato sia frutto del caso e della fortuna. E poi c’è chi conosce bene la mia musica e quello che tento di esprimere ogni volta. Mi prendo questo divisionismo che ruota intorno al mio personaggio, mi va benissimo. È pure giusto che ci sia una pluralità di voci e non un pensiero unico attorno al musicista".

Infine, Paradiso ha parlato dei suoi prossimi progetti: da un lato l'album solista ("Le canzoni sono state scritte. Ho una quindicina di canzoni. Ovviamente come sempre si fa una cernita: nell'album ne metterò dieci o undici"), dall'altro il film che segnerà il suo esordio come regista ("Ho consegnato la sceneggiatura qualche giorno fa ed è stata molto apprezzata, adesso dobbiamo solo girare. È la storia che avrei voluto raccontare e l’ho raccontata. La vedremo a breve, non a brevissimo ma a breve").

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
15 apr
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.