Prince, abbandonate le cause legali riguardanti la sua morte

La famiglia dell'artista aveva citato in giudizio un ospedale, un medico e una catena di farmacie. Ma, senza troppo clamore, tutti i procedimenti sono stati chiusi

Prince, abbandonate le cause legali riguardanti la sua morte

Come riferito dall'agenzia Associated Press, la famiglia di Prince ha abbandonato la causa legale intentata nell'aprile del 2018 nei confronti del Trinity Medical Center, l'ospedale dell'Illinois che prese in cura il compositore, polistrumentista e performer di "Purple Rain" una settimana prima della sua morte, avvenuta il 21 aprile del 2016: secondo fonti di stampa americane, sarebbero stati gli stessi querelanti - cioè gli eredi dell'artista - ad escludere via via gli imputati nel procedimento, fino di fatto ad annullarlo. Quella nei confronti della struttura sanitaria che curò Prince per overdose accidentale di oppioidi non sarebbe l'unica causa abortita tra quelle depositate dalla famiglia della star subito dopo la sua tragica scomparsa. Le accuse rivolte al dottor Michael Schulenberg, il medico che curò la star nelle ultime settimane della sua vita, sono state archiviate a novembre.

Stessa sorte è toccata alla causa intentata nei confronti di Walgreens, la catena di farmacie alle quali apparteneva il punto vendita che fornì i farmaci che risultarono poi fatali al cantante: le richieste di risarcimento avanzate dagli eredi di Prince sono state respinte definitivamente dal tribunale già lo scorso mese di agosto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.