Comunicato Stampa: Asian Dub Foundation al Rolling Stone

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

MERCOLEDI’ 4 MAGGIO
@ ROLLING STONE – MILANO

ASIAN DUB FOUNDATION
IN CONCERTO
IL RITORNO DAL VIVO DEI GUERRIERI DIGITALI CON LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO DISCO “TANK” (VIRGIN)
ALTRA DATA: 5/5 @ NEW AGE - RONCADE (TV)

Tra i tanti concerti di maggio prodotti e promossi da Live, ce n’è uno, quello di mercoledì 4, da tenere particolarmente presente, al Rolling Stone infatti suonano gli Asian Dub Foundation, combo musicale che per primo ha miscelato i suoni e le atmosfere tipiche della musica popolare del sub continente indiano con le sonorità elettroniche occidentali, soprattutto londinesi.
I membri dell’ADF sono tutti di origine asiatica, figli dei quartieri dell’East Side di Londra; cresciuti in zone dove la maggioranza degli abitanti vi è emigrata dalle colonie dell’impero che fu, gli Asian Dub Foundation sono cresciuti mantenendo fede alle proprie radici e contaminandosi, per forza di cose, con il mondo cosmopolita della metropoli.
Il collettivo degli ADF è stato il primo a unire le sonorità bhangra ad un ritmo drum’n’bass o reggae, le chitarre elettriche alle tablas, le voci hip hop a litanie alla Nasrat Fateh Alì Khan; una proposta musicale che è partita da un Sound System per poi formare un gruppo che compone e produce proprie canzoni. E fin dall’inizio, e non poteva essere altrimenti, gli ADF si sono schierati dalla parte della loro ‘comunità’, scrivendo canzoni sulle storie di strada, sui confronti/scontri con la comunità bianca e razzista, rivendicando il proprio retroterra culturale e sociale in molte delle loro canzoni, un combo i cui membri si sono sempre definiti “guerrieri digitali” del terzo millennio.
Gli ADF esordiscono sul mercato discografico con l’album “Facts and Fictions”, lavoro carico di linee di basso indo-dub, breakbeat e ragga, inserti hip hop e tablas pulsanti.
Una ricetta musicale che li contraddistinguerà anche nei lavori successivi come in “Rafi’s Revange”, disco del 1998, acclamato soprattutto dalla critica e dagli addetti ai lavori. Ma anche il successivo “Community Music”, disco meno duro dei precedenti, ma che comunque ha continuato a rappresentare la musica e le idee di ADF.
A ridosso dell’11 settembre e sul finire dell’esperienza dei controvertici assediati dai dimostranti definiti “no global” (forse sarebbe meglio cambiare termine e definirli “si global” se per si, intendiamo pace, libertà di circolazione, uguaglianza e democrazia per tutti, in ogni angolo del pianeta) esce "Enemy of the enemy”, che vede l’inizio della collaborazione con un mago delle macchine come Adrian Sherwood, all’album, tra l’altro, hanno collaborato artisti del calibro di Ed O’Brien dei Radiohead e Sinead O’Connor.
Poche settimane fa è uscito l’ultimissimo “Tank” (Virgin), un disco sempre impegnato, che punta il dito contro le amministrazioni guerrafondaie statunitensi e europee, un album composto da 11 tracce, in cui le influenze “indiane” sono assorbite da una forte tendenza a suoni elettronici (il singolo “Flyover” ha un tappeto sonoro drum’n’bass), vede alla voce un grande mc come Ghetto Priest che da ad alcuni pezzi del disco un sapore reaggeggiante.
Gli Asian Dub Foundation sono Dr Das al basso, Chandrasonic alla chitarra, Pandit G ai sintonizzatori, San J alle macchine, Rajput alle percussioni e i due Mc’s, Spex e Ghetto Priest.
Prezzo biglietto 20 €
Inizio concerto ore 21.00

ASIAN DUB FOUNDATION “TANK TOUR 2005”:
4/05 ROLLING STONE – MILANO
5/05 NEW AGE – RONCADE (TV)
Prevendite:Ticket One tel 02 392261; Per informazioni sui punti vendita www.ticketone.it; Call Center Ticket One 899.500.022; Vendita on line solo su Ticket One; Pronto Pagine Gialle 89.24.24 (attivo 24 ore su 24), In vendita in tutti i circuiti Box Office e Prevendite abituali;

Informazioni al Pubblico: LIVE – tel. 055.5520575 – www.liveinitaly.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.