Boomtown Rats: dopo 36 anni una nuova canzone - VIDEO

La band di Bob Geldof pubblica il primo album dal 1984.

Dopo 36 anni tornano con un nuovo album i Boomtown Rats di Bob Geldof. Il disco, che verrà pubblicato il prossimo 13 marzo, si intitola “Citizens of Boomtown”. Più sotto potete ascoltare il primo singolo "Trash Glam, Baby".

I Boomtown Rats sono formati da Bob Geldof alla voce, Pete Briquette al basso, Simon Crowe alla batteria e Garry Roberts alla chitarra. Briquette ha anche prodotto il disco.

In coincidenza con l'uscita dell'album la band irlandese darà il via a un tour nel Regno Unito. Il ritorno del gruppo di “I Don't Like Mondays” sarà corroborato dalla pubblicazione di un nuovo libro di Geldof intitolato 'Tales of Boomtown Glory', che conterrà i testi della band, nuove storie scritte da Geldof e i suoi quaderni d'archivio. In aggiunta a tutto ciò, è in arrivo anche un docu-film di Billy McGrath.

Parlando della genesi dell'album Geldof ha dichiarato:

“Perché un nuovo disco? Perché è quello che fanno le band. Fanno dischi. I cantautori scrivono canzoni. C'è molto da fare in questa nuova e diversa atmosfera febbrile in cui viviamo. La gente dimentica che abbiamo preso il nostro nome da Woody Guthrie, il grande attivista musicale. Penso che i Boomtown Rats abbiano sempre dimostrato che il rock'n’roll è una forma di attivismo musicale. La musica ha un intento e degli scopi anche se questo è solo suono, su ragazzo/ragazza, niente di particolare, tutto in generale, o una polemica appuntita...qualunque cosa."

“Citizens of Boomtown” è il settimo album dei Boomtown Rats e riprende il discorso musicale interrotto nel 1984 con “In the Long Grass”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.