Per Rolling Stone USA è di Kanye West il miglior disco del decennio

La Bibbia del rock stila la classifica dei migliori 100 dischi degli anni Dieci: tanto rap, un po' di pop e poco rock (rigorosamente classico)
Per Rolling Stone USA è di Kanye West il miglior disco del decennio

La redazione dell'edizione americana di Rolling Stones ha reso nota la classifica dei migliori cento album pubblicati tra il 2010 e il 2019: secondo i giornalisti della storica testata americana ad aggiudicarsi il titolo di miglior album del decennio è "My Beautiful Dark Twisted Fantasy", quinto album di Kanye West pubblicato nel 2010. Secondo le firme del magazine fondato nel 1967 da Jann Simon Wenner l'ideale seguito di "808s & Heartbreak" del rapper nato ad Atlanta ma cresciuto a Chicago ha confermato il suo autore come "il più grande produttore della sua generazione, che ha passato in rassegna oltre 40 anni di musica popolare per far funzionare la sua sinfonia di orgoglio ferito", rendendo "My Beautiful Dark Twisted Fantasy" "un concept album sulla sua incapacità di smettere di spezzare il cuore dell'America".

Al secondo posto si è piazzata Beyoncé con "Lemonade", album che si è posto come "unico posto nel pop dove coautori come Father John Misty e Kendrick Lamar abbiano potuto sentirsi entrambi a casa, parte della stessa operazione creativa diretta dalla regina in persona", davanti a "To Pimp a Butterfly" di Kendrick Lamar, disco che "definisce lo stato dell'arte dell'hip hop negli anni Dieci".

Giù da podio troviamo "Red" di Taylor Swift ("Prova che [la Swift] può fare di tutto") in quarta posizione e "Blackstar" di David Bowie ("Testamento di un uomo che sapeva di non poter perdere tempo") in quinta. 

"Take Care" di Drake si piazza al sesto posto seguito da "Melodrama" di Lorde (disco che ha fatto diventare la cantautrice neozelandese "una leggenda") in settima posizione e "21" di Adele in ottava. A chiudere la top ten c'è "Interstate Gospel" delle Pistol Annies in nona posizione e "This Is Happening" degli LCD Soundsystem in decima.

Tra gli altri lavori più noti al pubblico, "A Moon Shaped Pool" dei Radiohead è stato inserito in 22esima posizione, "When We All Fall Asleep, Where Do We Go?" di Billie Eilish in 31esima, "Wrecking Ball" di Bruce Springsteen in 46esima, "The Suburbs" degli Arcade Fire in 51esima, "Random Access Memories" dei Daft Punk in 55esima, "Egypt Station" di Paul McCartney in 62esima, "Blunderbuss" di Jack White in 72esima, "Hardwired … to Self-Destruct" dei Metallica in 85esima, "Ghosteen" di Nick Cave in 87esima, "AM" degli Arctic Monkeys in 88esima e "Songs of Innocence" degli U2 in 93esima.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.