Radiohead, l’intera discografia su YouTube

La scelta - che sia della band e della XL Recordings - non sembra essere un caso...

Radiohead, l’intera discografia su YouTube

L’intera discografia della band di Thom Yorke, da “Pablo Honey” (1993) a “A Moon Shaped Pool” (2016), è approdata su YouTube. Anche se non è chiaro, riferisce il magazine britannico NME, se si sia trattato di una scelta dei Radiohead o della XL Recordings che nel 2016 ha acquistato il catalogo della formazione britannica, sembra non essere un caso che gli album completi del gruppo siano arrivati sul colosso di video streaming di proprietà di Google poco dopo l’annuncio di Billboard USA che anche gli stream su YouTube sarebbero stati presi in carico dalla Bibbia del music biz nei conteggi della classifiche Billboard 200 – fino a questo momento influivano solo sulla Hot 100 - , così come i passaggi su Apple, Spotify, Tidal e Vevo.

I Radiohead, discograficamente fermi a “A Moon Shaped Pool”, che risale a circa quattro anni fa, sono stati negli ultimi anni parecchi impegnati sul fronte dei progetti solisti dei singoli componenti della band, progetti che hanno visto tra le altre cose il frontman della formazione cimentarsi nella colonna sonora di “Suspiria” ma anche sull’ideale seguito di “Tomorrow’s Modern Boxes”, “Anima”. E mentre la mente e chitarra dei Radiohead Jonny Greenwood è andato in scena in veste solista dalle nostre parti lo scorso mese di ottobre, l’altro chitarrista della band, Ed O'Brien, si prepara a dare alle stampe il suo album solista il prossimo anno.

Dall'archivio di Rockol - Radiohead: Thom Yorke e l'imprecazione in loop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.