"White Christmas": la canzone più venduta di tutti i tempi; 12 cover da riscoprire (1 / 13)

Fu Bing Crosby nel 1942 a lanciare questo brano natalizio il cui successo continua ancora ai giorni nostri.
"White Christmas": la canzone più venduta di tutti i tempi; 12 cover da riscoprire

Con oltre 50 milioni di copie "White Christmas" è per il Guinness Book Of Records il singolo il più venduto di tutti i tempi e se si tiene conto di tutte le differenti versioni in commercio si arriva ad oltre 100 milioni di dischi. Il brano è stato composto nel gennaio del 1940 da Irving Berlin, uno dei padri della canzone americana. Sessantasette note per un totale di 48 battute che Berlin - che era di origini ebree e quindi non festeggiava il Natale - presentò al suo segretario musicale dicendogli "non è solo la canzone migliore che io abbia mai scritto, è la migliore canzone che chiunque abbia mai scritto!".

Il merito del successo va però diviso con Bing Crosby che nel Natale del 1942, eseguì il brano per la prima volta durante lo show radiofonico "The Kraft Music Hall" da lui condotto sulla NBC. L'anno successivo la canzone verrà inserita nella colonna sonora del film "Holiday Inn" (in italiano "La Taverna dell'allegria") cantata dallo stesso Bing Crosby e da Martha Mears. La pellicola arriverà nelle sale cinematografiche nell'agosto del 1942 e l'anno successivo vincerà un Oscar per la colonna sonora.

Il 31 ottobre del 1942 il brano - che Bing Crosby aveva registrato in soli 18 minuti - conquistava la prima posizione nella classifica di Billboard rimanendovi per 11 settimane. Da allora il successo è stato inarrestabile fino ai giorni nostri.

Dopo la versione originale vi proponiamo 10 cover da ricordare.

Maurilio Giordana titolare del blog MyWayOnline

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.