Led Zeppelin, i 45 anni di “Physical Graffiti”: una canzone al giorno. “Bron-Yr-Aur”

“Physical Graffiti” dei Led Zeppelin è uscito il 24 febbraio del '75. Per celebrare il compleanno di questo album epocale abbiamo deciso di presentarvelo integralmente, canzone per canzone, iniziando il 9 febbraio e concludendo il 24 febbraio prossimo.
Led Zeppelin, i 45 anni di “Physical Graffiti”: una canzone al giorno. “Bron-Yr-Aur”

“Bron-Yr-Aur” è un breve pezzo di folk strumentale – la canzone più breve del gruppo, in effetti – progettato durante il ritiro nei boschi di Snowdonia precedente a “Led Zeppelin III”. La registrazione si svolge nel maggio 1970 presso gli Island Studios, con Andy Johns alla parte tecnica e con il missaggio effettuato poi da Keith Hardwood agli Olympic.

Jimmy esegue “Bron-Yr-Aur” con la sua Martin D-28 del 1971, lasciando inalterati il cigolio dei tasti e un gradevole fremito ricorrente, causato dalle corde allentate nell’accordatura alternativa. “Bron-Yr-Aur” resterà l’ultimo brano solista acustico che la band inserirà in uno dei propri album.

Il titolo fa riferimento al cottage rurale del Galles frequentato dalla famiglia Plant durante le vacanze estive quando Robert era giovane, e corregge l’errore nella grafia del brano di “Led Zeppelin III”, “Bron-Y-Aur Stomp”. “Bron-Yr-Aur” viene resuscitata per la colonna sonora di “The Song Remains the Same”, in cui fa da sottofondo alle scene in cui la band arriva al Madison Square Garden in limousine.

Caricamento video in corso Link

Domani scriveremo di “Down by the seaside”.

Leggi qui la scheda di “In the light”

Leggi qui la scheda di “Kashmir”

Leggi qui la scheda di “Trampled under foot”

Leggi qui la scheda di "Houses of the holy”

Leggi qui la scheda di “In my time of dying”

Leggi qui la scheda di "The Rover"

Leggi qui la scheda di “Custard Pie”​

I testi sono tratti dal libro di Martin Popoff “Led Zeppelin. Tutti gli album – Tutte le canzoni”, pubblicato da Il Castello, per gentile concessione dell’editore; al libro rimandiamo per la versione integrale dei testi di presentazione delle canzoni di “Physical Graffiti” e di tutti gli altri album dei Led Zeppelin.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/Ny4L26OpDAZJ76PwddWddv7cISg=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/ledzeppelinpopoff.jpg
Dall'archivio di Rockol - Quella volta che ‘Stairway to Heaven’ dei Led Zeppelin è stata trasmessa per 24 ore di fila...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.