John Coltrane, esce l’album postumo ‘Blue World’: subito la title track

La session incisa su nastro tra “Crescent” e “A Love Supreme”, nel 1964, su richiesta del regista canadese Gilles Groulx, fa il suo approdo nei negozi di dischi il prossimo mese di settembre.

John Coltrane, esce l’album postumo ‘Blue World’: subito la title track

Vedrà la luce il prossimo 27 settembre “Blue World”, un album che John Coltrane ha registrato con il suo Classic Quartet nel 1964, tra i dischi “Crescent” e il capolavoro al quale il sassofonista lega la sua fama, “A Love Supreme”. La serie di canzoni, che include anche rivisitazioni dei suoi primi lavori, dura in tutto 37 minuti: la session, incisa su nastro ai Van Gelder Studios del New Jersey, è stata realizzata su richiesta del regista canadese Gilles Groulx per la colonna sonora del suo “Le chat dans le sac”: alla fine della pellicola sono presenti dieci minuti di della musica registrata da Coltrane e soci.

Secondo quanto riferito da una nota di Universal Music, la casa discografica dietro al progetto, “Blue World” è stato masterizzato a partire dai nastri analogici originali. Un’iniziativa simile è stata portata avanti nel giugno del 2018, quando è stato pubblicato il cosiddetto “album perduto” del compositore e musicista statunitense, “Both Directions at Once: the Lost Album”, inciso sempre agli studios Van Gelder.

Coltrane, venuto a mancare nel luglio del 1967, ha pubblicato il suo primo disco, “Coltrane”, nel 1957. È poi seguita una ricca discografia che il sassofonista ha affidato a diverse etichette. Potete ascoltare la title track di “Blue World”, prima anticipazione del disco, qui:

Ecco invece la tracklist dell’album:

01 Naima (Take 1)
02 Village Blues (Take 2)
03 Blue World
04 Village Blues (Take 1)
05 Village Blues (Take 3)
06 Like Sonny
07 Traneing In
08 Naima (Take 2)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.