Katy Perry: guarda il video di "Never Really Over"

Nel suo nuovo brano la popstar californiana ci regala una fuga dalla realtà, in un'atmosfera da fine anni Sessanta

Katy Perry: guarda il video di "Never Really Over"

Si intitola "Never Really Over" il nuovo singolo di Katy Perry, pubblicato oggi insieme a un video dal sapore vintage. Il brano, come il precedente "365", porta la firma di Zedd, il produttore naturalizzato tedesco con cui la popstar californiana ha iniziato a collaborare l'estate scorsa, in occasione della branca australiana della sua tournée “Witness: The Tour”.

Il filmato, così come il testo della canzone (“I guess I should try hypnotherapy / I’ve got to rewire my brain”), riflette un desiderio di fuga dalla realtà. Le riprese sono state effettuate a Malibu con Philippa Price (già regista di St. Vincent). Come racconta Perry, è stata messa in gioco una serie di parole chiave come "era dell'Acquario, new age, esoterismo, California, guarigione, hippie".
A proposito della canzone Katy dice: "Tutte le nostre relazioni – che siano grandi amori o storie fallite – diventano parte di noi, tanto che non si potranno mai dire finite veramente. E se accettiamo sia la luce che il buio che ne conseguono, potremmo accorgerci che è proprio l’oscurità a riportarci a risplendere’.

Tra campi soleggiati e look da fine anni Sessanta, restiamo in attesa di nuove produzioni firmate dall'artista americana. Il suo ultimo lavoro in studio risale al 2017, anno di pubblicazione di "Witness", oltre ai due singoli natalizi, "Hey Hey Hey" e "Cozy Little Christmas", usciti nella seconda metà del 2018. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.