NEWS   |   Italia / 25/05/2019

Emma, la storia di una popstar (1 / 11)

Picchi, ostacoli e grandi traguardi: tutte le tappe che hanno permesso alla cantante salentina di diventare una popstar.

Emma, la storia di una popstar

Le esibizioni nei locali di Lecce e dintorni da ragazzina, seguendo le orme di suo papà, chitarrista e mente di alcune formazioni locali. Il passo falso iniziale con le Lucky Star, il trio - tutto al femminile - che nel 2003 vinse il talent show di Italia 1 "Superstar Tour", salvo poi sciogliersi dopo un paio di anni. L'esperimento dei M.J.U.R., altro gruppo da guidato dalla cantante salentina, insieme ai quali nel 2008 pubblicò l'eponimo album per la torinese Dracma Records, etichetta già dietro i Linea 77 e i Medusa. Poi il trasferimento a Roma e i provini per entrare a far parte della scuola più famosa d'Italia, quella di "Amici": il trionfo, le prime hit (a partire da "Davvero" e "Calore"), fino ai Dischi d'oro e di platino e tutto quello che una vita da popstar comporta, tra picchi, ostacoli e grandi traguardi. Emma compie oggi 35 anni e noi le facciamo gli auguri ripercorrendo le tappe principali della sua carriera solista: dalla vittoria ad "Amici" ad oggi, in attesa di scoprire i progetti legati al decennale di carriera, che cadrà il prossimo anno. Cliccate su avanti!