Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 12/05/2019

Queen, Brian May: 'Ancora un tour con Adam Lambert, poi...'

Il chitarrista sul futuro della band: 'Spero di portare il Rhapsody Tour in Europa. Dopo, però...'

Queen, Brian May: 'Ancora un tour con Adam Lambert, poi...'

Al momento, i Queen non hanno in programma concerti in Europa. Brian May e Roger Taylor, in compagnia di Adam Lambert, il trentasettenne cantante americano chiamato a occupare - dal 2011 - il posto al microfono lasciato vacante da Freddie Mercury, inaugureranno la tranche 2019 del "Rhapsody Tour" il prossimo 10 luglio a Vancouver, in Canada: dopo venticinque date in nordamerica, la formazione sarà di scena tra i mesi di gennaio e febbraio 2020 tra Australia, Nuova Zelanda e Giappone. Al momento, però, manca l'annuncio di una branca europea della tournée.

Intervistato da Zoe Ball su Radio BBC 2, Brian May non ha escluso che lo show possa tornare in scena anche nel Vecchio Continente. "Spero che succeda", ha dichiarato il chitarrista, "Per il momento, però, niente annunci". Poi, ai microfoni del servizio radiotelevisivo pubblico britannico, la rivelazione: "Per come la vedo io, sarà l'ultimo giro prima di scioglierci".

Boutade o progetto reale? May, rivolgendosi alla Ball, ha sdrammatizzato circa l'eventuale ritiro - "Posso ancora muovermi e parlare", ha scherzato - ma è inevitabile considerare come i presupposti della collaborazione tra i due elementi ancora attivi della gloriosa formazione di "We Will Rock You" e l'ex star di American Idol non prevedano progetti discografici in grado di trovare sbocchi a lungo termine.

In particolare, è quasi certo che May e Taylor - con Lambert o qualsiasi altro cantante - non registreranno mai materiale inedito sotto l'egida dei Queen. Ad ammetterlo, già nel 2017, fu lo stesso May nel corso di un'intervista all'edizione americana di Rolling Stone: "Con Paul Rodgers [col quale i Queen registrarono nel 2008 il primo e unico album di inediti senza Mercury alla voce, "Cosmos Rocks!"] abbiamo lavorato come dannati per mesi, facendo delle cose molto buone, ma - su questo non c'è dubbio - nessuno se ne è interessato. Semplicemente, sono sparite. Per certi versi, abbiamo recepito il messaggio, giusto o sbagliato che sia: la gente vuole sentire i Queen sui dischi con la voce di Freddie".

Di recente, anche Taylor si era espresso in merito, rifiutando per il paragone tra gli show allestiti con Lambert e la produzione storica realizzata con Mercury: "Chi fa paragoni con i Queen con Freddie sta perdendo il proprio tempo. Lui è morto e ai nostri concerti non ci sarà. E noi non stiamo cercando di riportarlo in vita".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BLUES
Scopri qui tutti i vinili!