NEWS   |   Pop/Rock / 24/04/2019

Joy Division: Peter Hook suonerà 'Unknown pleasures' e 'Closer' per intero

Un annuncio speciale per i fan della band culto.

Joy Division: Peter Hook suonerà 'Unknown pleasures' e 'Closer' per intero

Il 15 giugno del 1979, quarant'anni fa, i Joy Division pubblicavano il loro primo album in studio: "Unknown pleasures", unico disco pubblicato dal gruppo con Ian Curtis ancora in vita (il cantante sarebbe morto l'anno seguente), è ad oggi considerato uno dei dischi più influenti della storia della musica rock. Peter Hook, che insieme a Bernard Sumner e Stephen Morris avrebbe portato avanti i Joy Division ancora per qualche mese e un album, "Closer", dopo la morte di Curtis, il prossimo anno celebrerà i due dischi dal vivo con due concerti speciali che lo vedranno eseguire "Unknown pleasures" e "Closer" per intero.

I concerti avranno luogo nel maggio del 2020 a Londra, ospitati dalla O2 Academy di Brixton. Peter Hook lo ha annunciato sui suoi canali social ufficiali, facendo sapere che ad accompagnarlo sul palco sarà la sua attuale band, i Light.

È appena arrivato nelle librerie del Regno Unito e degli Stati Uniti, tra l'altro, un libro scritto da Jon Savage dedicato alla storia dei Joy Division: il volume, come già riferito da Rockol, contiene tre decenni di interviste rilasciate all'autore dai componenti della band.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi