Riccardo Cocciante: la sua canzone dedicata alla Cattedrale di Notre Dame - VIDEO

Riccardo Cocciante: la sua canzone dedicata alla Cattedrale di Notre Dame - VIDEO

“Notre Dame de Paris” è il titolo di un musical scritto da Luc Plamondon (i testi dell’edizione italiana sono stati curati da Pasquale Panella) e musicato da Riccardo Cocciante, tratto dall’omonimo romanzo scritto da Victor Hugo nel 1831, che ha avuto la sua prima rappresentazione nel 1998 e che negli anni seguenti è stato salutato da un grandissimo successo.

La prima canzone dello spettacolo teatrale, quella che, di fatto, introduce l’intera opera è “Il tempo delle cattedrali” (leggi qui il testo) che potete ascoltare più sotto nell’interpretazione di Riccardo Cocciante ed ha come protagonista proprio la Cattedrale di Notre Dame, dove è ambientata la storia di Quasimodo, che oggi sta vivendo uno dei momenti, se non il momento, più bui dal XII secolo, quando iniziarono i lavori di costruzione. Un terribile incendio, infatti, la sta devastando.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.