NEWS   |   Pop/Rock / 18/03/2019

Hanno fatto un altro murales dedicato a Keith Flint: guarda

Hanno fatto un altro murales dedicato a Keith Flint: guarda

Un altro murales dedicato a Keith Flint, dopo quello realizzato a Brick Lane, a Londra, pochi giorni dopo la scomparsa del frontman dei Prodigy. Lo ha realizzato uno street artist di Southend-on-Sea, località di mare a est di Londra, sulla costa orientale dell'Inghilterra, ad appena un'ora di macchina da dove viveva Flint, nell'Essex.

Il murales ritrae Keith Flint con il microfono in mano ed è stato intitolato "Twisted animator", come un verso di "Firestarter", la hit che nel 1997 portò in classifica i Prodigy. A commissionarne la realizzazione è stato uno degli amministratori del distretto, Alison Dewey: "Ho pensato che potesse essere un bel tributo a un brillante frontman dell'Essex. Io, come molte persone della mia generazione che hanno frequentato la scena rave tra la fine degli anni '80 e '90, sono stato un fan dei Prodigy", ha raccontato.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi