NEWS   |   Pop/Rock / 26/02/2019

Talk Talk, Mark Hollis morto dopo 'una breve malattia': i tributi degli artisti

Talk Talk, Mark Hollis morto dopo 'una breve malattia': i tributi degli artisti

E' scomparso dopo un "breve periodo di malattia" - la natura della quale non è stata specificata - il frontman dei Talk Talk Mark Hollis: a confermarlo è stato manager dell'ormai disciolta band britannica, Keith Aspden, all'NPR, il network di emittenti radiofoniche pubbliche statunitensi. "Non posso spiegarvi quanto Hollis sia stato influente e abbia cambiato la mia percezione dell'arte e della musica", ha spiegato Aspden: "Sono grato per il tempo che ho passato con lui e per la gentile bellezza che ha condiviso con tutti noi".

Oltre ai tributi dei suoi compagni di band - il batterista Lee Harris, il bassista Paul Webb e il tastierista Simon Brenner - nelle ultime ore hanno ricordato con affetto lo scomparso cantante inglese - nato nel '55 nel quartiere londinese di Tottenham - figure di primo piano della scena musicale britannica e mondiale come - tra gli altri - Duran Duran, Foals, Doves, The The, Ed Simons dei Chemical Brothers, Tim Burgess Charlatans, Dave Rowntree dei Blur, Broken Social Scene e altri.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi