Journey, Neal Schon ha subito un intervento di rimozione della cistifellea: ‘Non potrei stare meglio’

Journey, Neal Schon ha subito un intervento di rimozione della cistifellea: ‘Non potrei stare meglio’

Attraverso il suo profilo Twitter il chitarrista dei Journey Neal Schon ha fatto sapere di essersi sottoposto nei giorni scorsi a un intervento di rimozione della cistifellea.

Il musicista statunitense ne ha approfittato per rassicurare i fan: l’operazione è andata bene e Schon e sta recuperando le forze. “Ho dovuto andare al pronto soccorso la notte scorsa”, ha tweettato ieri l’artista. Proseguendo: “Mi hanno tolto una cistifellea molto infiammata e infettata e onestamente non potrei stare meglio. Mi serve solo qualche giorno. Apparentemente l’ho avuta per gli ultimi 3 anni e mezzo e non lo sapevo! Pensavo fossero parassiti. Mi sento meglio che mai. Ci vediamo presto amici!”. Con un secondo tweet Schon ha poi ringraziato i dottori e la famiglia, che gli sono stati accanto.

La rock band di San Francisco – con la formazione che recupera gli ex componenti del gruppo e che vede, oltre a Schon alle sei corde, Greg Rolie alle tastiere, Deen Castelnovo alla batteria e Marco Mendoza al basso - ha attualmente in calendario quattro date in Nord America tra febbraio e marzo: il 22 febbraio a Jackson, il 23 a Oakland, il 1° marzo a Phoenix e il 2 marzo a Los Angeles. Le quattro date costituiscono l’ideale seguito del live che Schon, Castronovo, Rolie e Mendoza hanno portato nel febbraio 2018 sul palco dell’Independent di San Francisco per raccogliere fondi a favore delle vittime degli incendi che hanno devastato la regione californiana di North Bay nell’ottobre 2017.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.